Rubano da un bancomat, arrestati due italiani

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Nel primo pomeriggio di ieri, a seguito di una attività di contrasto ai reati predatori in danno di turisti, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato due italiani, di 44 e 34 anni, già noti alle forze dell’ordine, con le accuse di indebito utilizzo di carte di credito e ricettazione in concorso.

    I militari sono riusciti a bloccare la coppia mentre stava prelevando del denaro contante da uno sportello bancomat di via del Corso mentre la vittima, una turista romena di 37 anni, stava formalizzando la denuncia di furto presso la caserma dei Carabinieri.

    Il messaggio sms di allarme, giunto sul cellulare della vittima, che avvertiva dell’avvenuto prelievo, ha permesso di indirizzare i Carabinieri verso l’istituto bancario, permettendo così l’arresto dei due delinquenti.

    Successivamente i due sono stati accompagnati in caserma e perquisiti. Addosso avevano le 3 carte di credito, rubate poco prima alla vittima. I due sono stati trattenuti in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere processata con il rito direttissimo.