Ryanair, dal primo novembre nuove regole per il bagaglio a mano

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Mancano ormai pochi giorni all’entrata in vigore della nuove regole sui bagagli della compagnia aerea Ryanair. A partire dal primo novembre, infatti, come è possibile leggere sul sito della compagnia, i passeggeri che non hanno acquistato l’Imbarco prioritario e che desiderano portare un trolley in cabina “dovranno acquistare il bagaglio registrato da 10kg”. “Se il bagaglio verrà acquistato al momento della prenotazione iniziale – si legge ancora – il costo sarà di €8, altrimenti, se aggiunto successivamente alla prenotazione (fino a 40 minuti prima dell’orario di partenza previsto) il costo sarà di €10”. Se invece i passeggeri non hanno aggiunto alla prenotazione il bagaglio a mano possono acquistarlo all’aeroporto: “Se acquistato al banco deposito bagagli, il costo sarà di €20, altrimenti, se acquistato al gate di imbarco, il costo sarà di €25”. In precedenza, tutti i clienti che non avevano acquistato l’Imbarco prioritario potevano portare gratuitamente in cabina 1 bagaglio a mano più piccolo e 1 bagaglio più grande (trolley) che veniva etichettato al gate d’imbarco e collocato gratuitamente in stiva. Ciò ha portato all’etichettatura di fino a 120 bagagli gratuiti al gate d’imbarco, causando ritardi alle partenze fino a 25 minuti. A partire da novembre, i clienti che non hanno acquistato l’Imbarco prioritario potranno portare in cabina solo 1 bagaglio a mano gratuito (il più piccolo, che come dimensione non può superare i 40x20x25 e non più 35x20x20) e non ci sarà la possibilità di stivare gratuitamente bagagli al gate. Solo i clienti che hanno acquistato l’Imbarco prioritario potranno continuare a portare a bordo gratuitamente due bagagli (1 bagaglio più piccolo, che deve poter essere posizionato sotto al sedile di fronte a voi, + 1 trolley).

    Se il bagaglio piccolo gratuito dei clienti che non hanno acquistato l’Imbarco prioritario non si adatta al nuovo misuratore, il che significa che il loro bagaglio è più grande del 25% rispetto alle misure consentite, “pagheranno una tariffa sul bagaglio pari a €25 e questo sarà etichettato e imbarcato in stiva”.

    Solo circa 100 trolley per volo possono essere posizionati nelle cappelliere, a sufficienza per tutti i clienti che hanno acquistato l’Imbarco prioritario. Ma solo 95 clienti per volo (su 189 ospiti) possono optare per l’Imbarco prioritario. I genitori che viaggiano con un bambino sotto i 2 anni possono ancora portare a bordo una piccola borsa extra da 5 kg. Le attrezzature mediche possono ancora essere portate a bordo gratuitamente, “previa autorizzazione da parte del nostro team di assistenza speciale”, si legge ancora sul sito della compagnia low coast.