Salvamamme, iniziativa solidale: doni e vestitini per tutti

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Con il Natale arrivano anche le iniziative ed i progetti di Salvamamme al fianco delle mamme, dei bambini ed anche dei papà in difficoltà. E quest’anno Salvamamme ha deciso di fare le cose ancora più in grande, promuovendo decine di progetti ed eventi a Roma ed in tutta Italia per dare una Natale di gioia a chi altrimenti non potrebbe permetterselo.

    Il prossimo martedì 4 dicembre, infatti, alle ore 11,30 presso Via Ramazzini, 15 si terrà la presentazione ufficiale del Natale di Salvamamme, iniziativa solidale che quest’anno porterà doni a migliaia di bambini, andando a svuotare interi magazzini di giocattoli.

    Per questa iniziativa numerose le personalità che hanno già dato il proprio assenso alla partecipazione attiva all’evento. Saranno presenti S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie, Ambasciatrice nel mondo del Salvamamme, Grazia Passeri, Presidente dell’associazione, Guido aggiusta giocattoli, notissimo volontario, pensionato Alitalia, che rimette a nuovo flotte di aerei, navi, automobiline, Debora Diodati Presidente Croce Rossa Italiana Area Metropolitana di Roma, da sempre grande sostegno del Salvamamme e Angela Lionetti Referente di Croce Rossa per Salvamamme.

    Nell’ambito di questa iniziativa di solidarietà, i doni verranno distribuiti sicuramente a Roma ma non solo: anche in Italia e in tante Nazioni del mondo, richiesti da associazioni ospedaliere, case protette, case famiglia e da migliaia di famiglie con bambini in difficoltà. Nei prossimi giorni squadre di centinaia di volontari impacchetteranno qualcosa come circa 500 metri quatri di giocattoli in ampi capannoni.

    Ma il progetto di Salvamamme non riguarda soltanto la fornitura di giocattoli. Infatti, l’iniziativa prevede che i volontari provvedano a fornire anche altri generi di beni molto utili ai genitori che magari hanno delle difficoltà, come ad esempio abitini, passeggini, generi alimentari, personalizzando ogni dono e permettendo così a tante famiglie di poter festeggiare un Natale di vera gioia e serenità.