Home SPETTACOLO MUSICA Sanremo 2021: il regolamento del Festival di Amadeus bis

Sanremo 2021: il regolamento del Festival di Amadeus bis

Ultimo aggiornamento 12:22
Festival di Sanremo 2020

Il Festival di Sanremo 2021 sarà senza dubbio uno dei più grandi appuntamenti televisivi, mediatici e musicali della stagione ancora in divenire: pur con tutte le difficoltà del caso, in piena lotta contro il covid-19 e con tutte le nuove limitazioni che stanno venendo fuori in questa ultima fase, si preparano però ugualmente i motori di un corpo operativo davvero voluminoso, quello del festival della canzone italiana che dopo gli ultimi anni di successi, prima con Carlo Conti e poi con Claudio Baglioni, si è ripetuto nella prima edizione guidata da Amadeus, chiamato quest’anno a ribadire il trend.

Ecco quello che sarà il regolamento della kermesse musicale per appunto diretta e condotta dal buon Amadeus.

Sanremo 2021: il regolamento del Festival di Amadeus, i big, le regole, i canali

I big saranno ridotti da 24 a 20. Un modifica per evitare di allungare troppi i tempi del Festival, come l’anno scorso. Tornerà il Televoto nelle prime due serate e al giovedì – serata delle cover – e ci sarà una parte dedicata alla Canzone d’autore. E’ stato svelato il regolamento del Festival di Sanremo 2021, il secondo della gestione Amadeus. Eccone alcune delle principali componenti

La manifestazione canora, in programma dal 2 al 6 marzo 2021, vedrà la partecipazione di 20 artisti della categoria Campioni, i cui nomi saranno svelati nel corso di Sanremo Giovani – in onda su Rai1, Radio2 e Raiplay – in prima serata il 17 dicembre. Nel corso della trasmissione saranno anche selezionati i 6 giovani che, insieme ai 2 vincitori del concorso Area Sanremo 2020, parteciperanno al Festival 2021 nella categoria Nuove Proposte.

Nelle prime 2 serate del Festival 2021, quelle del martedì e del mercoledì, a parte la Giuria Demoscopica viene ripristinato il Televoto. All’esito delle votazioni verrà stilata una classifica dei 10 Artisti di ciascuna serata. Al termine dell’appuntamento di mercoledì verrà composta una classifica congiunta di tutte le 20 canzoni in competizione nella sezione Campioni, risultante dalle percentuali di voto da queste ottenute nel corso della Prima Serata (le prime 10) e nella Seconda (le altre 10).

Il giovedì, il clou della serata saranno le Canzoni d’autore: il brano prescelto da ciascun Big dovrà essere attinto dal repertorio della canzone italiana e quindi non sarà necessariamente legato alla storia del Festival, come era accaduto lo scorso anno. In questa serata gli artisti in gara, che potranno esibirsi da soli o con ospiti, saranno valutati dai musicisti e vocalist dell’Orchestra e la votazione avrà valenza per la classifica generale della categoria Big che ogni sera verrà aggiornata.

Venerdì 5 marzo sarà la volta della Giuria della Sala Stampa per la votazione che concerne i Big. Il vincitore della categoria Nuove Proposte sarà invece scelto fra i 4 finalisti dal giudizio contemporaneo di Giuria demoscopica, Giuria della Sala Stampa e Televoto.

Le tre giurie nella serata finale di sabato 6 marzo dovranno prima per scegliere, nel gruppo dei Big in gara, i nomi dei 3 finalisti, infine per proclamare il vincitore della 71ᵃ edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Verranno proclamate anche il secondo e il terzo classificato.