Home BENESSERE ANIMALI Scanno: un orso a passeggio per il centro

Scanno: un orso a passeggio per il centro

Ultimo aggiornamento 15:44

“C’è mancato poco che entrasse in gelateria per ordinare un cono!”. Ci scherzano su i residenti dell‘incantevole centro abruzzese, ormai abituati a queste repentine ‘sortite’ notturne. Ad esempio nei comuni di San Sebastiano e Bisegna (dall’altro lato dell’Autostrada), accade frequentemente.
Ma tra i turisti che in questi giorni affollano Scanno, in molti hanno ammesso di aver sentito i brividi correre lungo la schiena.
Del resto per chi viene dalle grandi città non è certo ipotizzabile di imbattersi in un grosso orso, passeggiando per le vie del centro. Intorno alle 22 infatti il plantigrado, come spesso accade, ha deciso di spingersi oltre la verdeggiante boscaglia che cinge Scanno, avventurandosi tra le stradine illuminate da insegne e vetrine. Così, e decine, tra i ‘meravigliati, quelli terrorizzati, e gli habituè, hanno ‘accompagnato’ il passaggio non lesinando riprese e fotografie.
Intendiamoci, tutto ciò solitamente accade in massima sicurezza perché i guardia-parco monitorano attentamente ogni spostamento dell’orso marsicano che, oltre ad essere una specie ‘iper-protetta’, è tracciato tramite gps.
Max