Home ATTUALITÀ Sciopero Milano 28 novembre 2019, orari dello stop personale Atm: fascia oraria,...

    Sciopero Milano 28 novembre 2019, orari dello stop personale Atm: fascia oraria, disagi, orari garantiti

    Ultimo aggiornamento 09:49

    Si prospettano nuovi disagi e nuove rabbie a Milano perchè il 28 novembre ci sarà lo sciopero dei mezzi Atm.

    Numerosi sono già ad intuito i disservizi e i disagi che ci saranno dunque nel capoluogo lombardo. Ma cosa accadrà? Cosa c’è da aspettarsi se si vive a Milano e occorre spostarsi coi mezzi?

    Ecco tutto quel che emerge dalla divulgazione della notizia del nuovo sciopero milanese, e cosa viene fuori circa orari di stop e di viabilità.

    Sciopero Milano 28 novembre 2019, orari dello stop personale Atm: a che ora, quali mezzi funzionano, quando finisce

    Eccoci ormai alle porte con un nuovo ostacolo alla viabilità a Milano: è atteso per il 28 novembre lo sciopero dei mezzi Atm.

    Nuova giornata nera dunque per i viaggiatori e i cittadini di Milano, con lo sciopero proclamato per il 28 novembre dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Ta e Assivolo Q, e relativo ai mezzi Atm. Andiamo a vedere cosa accadrà.

    aggiornamento ore 00,31

    Sciopero Milano 28 novembre 2019: tutte le informazioni, motivi dello stop e come evitare di restare a piedi

    A mettere in atto lo stop incrociando le braccia sarà il personale Atm giovedì 28 novembre. Quali sono le ragioni? Eccole.

    Nel comunicato si legge che lo sciopero è una protesta dei lavoratori “contro la liberalizzazione e la privatizzazione del TPL milanese e dell’hinterland, contro le gare di appalto dei servizi gestiti da Atm e per l’affidamento diretto in house dei servizi di TPL, contro la quotazione in borsa e la vendita delle azioni del Gruppo Atm”.

    Gli orari dello stop? E’ presto detto. Si dividono in due fasce, dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 fino a fine servizio. Questi pertanto gli orari nei quali cittadini del capoluogo lombardo saranno invasi dai disagi.

    I mezzi Atm coprono sia il servizio metropolitano che i bus in superficie, quindi è facile presumere come ci sarà diverso stress per tutti coloro i quali si muovo abitualmente con i mezzi in una città operosa e dinamica come Milano.

    Aggiornamento ore 7,11

    Arrivano ulteriori aggiornamenti in merito allo sciopero che giovedì metterà Milano in difficoltà.

    A complicare la situazione, infatti, come emerge da un semplice dato, c’è il noto problema legato al mattino successivo per quanto concerne le ferrovie.

    Come noto infatti il giorno successivo, il 29 novembre, ci sarà invece lo sciopero generale nazionale, che coinvolgerà anche i treni delle Ferrovie dello Stato. E non è tutto.

    Infatti gli stop non riguarderebbero solo Milano. Sciopero di mezzi pubblici anche a Napoli 29 novembre, con orari dello stop che mettono nei guai anche i partenopei.