Home ATTUALITÀ Scuola superiore, oggi lunedì 11 gennaio tre Regioni tornano in classe

    Scuola superiore, oggi lunedì 11 gennaio tre Regioni tornano in classe

    LUCIA AZZOLINA MINISTRO

    La scuola superiore riapre per tre Regioni. Oggi, lunedì 11 gennaio, i ragazzi delle scuole superiori di Toscana, Abruzzo e valle D’Aosta tornano in classe al 50% in presenza. Per tutte le altre Regioni invece il ritorno sui banchi è rinviato alle prossime settimane.

    Una situazione che preoccupa la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, intervenuta su Radio 1: “E’ difficile per gli studenti comprendere perché non rientrano a scuola, capisco le loro frustrazione: la scuola è un diritto costituzionale se a me avessero tolto la scuola non sarei probabilmente qui”.

    Ha commentato Azzolina, aggiungendo: “Nelle regioni a fascia gialla tutto è aperto tranne la scuola superiore e questo creerà profonde cicatrici, i ragazzi hanno bisogno di sfogare la loro socialità. Si fa l’errore di credere che la scuola non produca incassi: se io chiudo un negozio so purtroppo quanto ho perso, sulla scuola questo discorso non si fa ma i costi sono altissimi. Sono molto preoccupata, oggi la dad non può più funzionare, c’è un black out della socialità, i ragazzi sono arrabbiati, disorientati e sono preoccupata per il deflagrare della dispersione scolastica”.

    Ha continuato la ministra: “Il rischio zero non esiste, ma non esiste in alcun ambito. All’interno delle scuole il rischio è molto basso e lo testimoniano gli studi italiani ed europei. La scuola si è organizzata molto bene. Io ho fatto tutto quello che potevo fare, chiedo a tutti di trattare la scuola non in modo diverso di come si trattano le attività produttive”, ha concluso la ministra Azzolina.