Home SPETTACOLO MUSICA Secondo Amelie ‘C’è Musica su Marte’

Secondo Amelie ‘C’è Musica su Marte’

Ultimo aggiornamento 20:24

Dopo la magica serata al Festival Nazionale “Cantiamo la vita”, in cui Amelie con il brano “Le luci sono stelle” si è classificata al secondo posto, continua il tour che si arricchisce delle ultime due date live: Roma e Salerno. La cantautrice milanese è infatti impegnata in una tournée in formazione trio elettronico con Giovanni Rosina alle tastiere/synth e Alessandro Teruzzi alla chitarra elettrica, dove sta presentando dal vivo “C’è Musica su Marte”, il nuovo lavoro discografico e alcuni brani del repertorio precedente rivisitati in un’inedita versione elettro.

“Marte è il pianeta della forza, determinazione, coraggio, passione. Mi sono immaginata Marte come un Pianeta che fa tutto il contrario di quello che succede sulla Terra. Un pianeta controcorrente, senza regole e senza imposizioni, per questo LIBERO. Questo lavoro è proprio così!” – commenta Amelie – “I 4 brani seguono il mio istinto, la mia voglia di comunicare senza seguire un genere etichettabile”.
Di seguito la tracklist di “C’è Musica su Marte”: “Di Notte”, “Le luci sono stelle”, “This is life” e “Dentro una stanza”.

Paola Memeo in arte Amelie predilige la musica d’autore e il pop elettronico. LA cantautrice milanese all’attivo ha un EP “Amelie” del 2011 e un album “Il profumo di un’era” pubblicato nel 2014. Inizia il suo percorso artistico musicale nel 2009 scrivendo brani più vicini al pop d’autore per poi iniziare a sperimentare anche con l’elettronica. Partecipa a numerosi premi, esibendosi con diverse formazioni. Nel 2011 è tra i vincitori del Premio Battisti a Poggio Bustone, mentre nel 2012 si esibisce su Rai Uno in prima serata come interprete di brani di Michael Jackson. Nello stesso anno vince il Premio Lunezia Nuove Proposte. Grazie a questo premio viene notata da diversi addetti ai lavori e i suoi brani cominciano ad essere trasmessi da numerose emittenti radiofoniche. L’anno successivo è finalista del Premio De Andrè. Nel 2015 si esibisce live all’EXPO di Milano, in quanto vincitrice del Premio per lo Start Artist Expo Milano per il suo disco definito “Progetto dal respiro internazionale”, in seguito a Roma vince il Premio “Targhe d’autore” per interpretazione e produzione per “Il profumo di un’Era”. Nel 2016 è finalista del Premio Bianca D’Aponte ad Aversa e l’album si aggiudica nello stesso anno anche il Premio Spazio D’autore a Livorno, come “migliore opera pop d’autore femminile con contaminazioni internazionali”. Nel 2018 ottiene il Premio Nuovo IMAIE e il Biella Festival per autori e compositori come “artista con miglior percorso artistico”. Con il singolo “Dentro una Stanza” viene selezionata per esibirsi live al “Deejay on stage” a Riccione dove condivide il palco con Calcutta, Francesca Michielin e altri.
Amelie collabora da sempre con associazioni che si occupano di problemi sociali e di salute, tra queste il CBM Milano (Centro bambino maltrattato) con progetti musicali con e per i bambini e con l’associazione “Arcobaleno della Speranza – lotta contro la leucemia”.
www.ameliemusic.it – www.facebook.com/Amelie.OfficialFanPage
Max