Home POLITICA ESTERI Shinzo Abe: il premier giapponese si dimette, motivi di salute

Shinzo Abe: il premier giapponese si dimette, motivi di salute

Ultimo aggiornamento 08:12

Il premier del Giappone, Shinzo Abe, starebbe per dimettersi per motivi di salute. A dare la notizia gli organi di stampa nipponici: “Shinzo Abe intende dimettersi, perchè la sua salute è peggiorata, ed è preoccupato che questa circostanza possa causare problemi nel governare il Paese” sostiene la tv nazionale NHK.

Anche se non vi sono fonti ufficiali, da alcune settimane i rumors parlano con insistenza di problemi di salute in aggravamento per il primo ministro.

Shinzo Abe, chi è il primo ministro da record del Giappone: motivi di salute, potrebbe dimettersi

Nella giornata in cui superava il record di permanenza nel ruolo di primo ministro, Abe era ritornato a ricoverarsi al Keio Hospital di Tokyo per un presunto accertamento. Dopo circa 4 ore, il 65enne aveva dichiarato alla stampa di essere in forze per continuare a governare il Paese.

Shinzo Abe è attualmente il primo ministro più longevo della storia giapponese, dopo aver superato il precedente record di Eisaku Sato di 2798 giorni ininterrotti. Ora potrebbe lasciare prima della scadenza del suo mandato, prevista per settembre 2021.