Home POLITICA ESTERI Silvia Romano, è confermato che si trova in Somalia

Silvia Romano, è confermato che si trova in Somalia

Ultimo aggiornamento 15:34

In realtà se ne continua a parlare da mesi ma, in termini pratici, almeno ‘pubblicamente’ non se ne sa niente. Le ultime notizie che ci rimandano infatti alle sorti della cooperante italiana, Silvia Romano, rapita da un gruppo jihadista lo scorso 20 novembre in un villaggio di Chakama, in Kenya, sono ancora ferme allo scorso agosto. Silvia, prelevata mentre lavorava per la onlus ‘Africa Milele’, una volta rapita sarebbe stata ‘ceduta’ al gruppo jihadista Al-Shabaab, e portata in Somalia. Qui si era detto, ma non è mai stato confermato, costretta a tagliarsi i capelli, sarebbe poi stata ‘acquistata’ da un potente locale per farne una moglie-schiava. Un secondo vertice avrebbe stabilito e confermato la sua presenza in Somalia, anche se modalità od altro, non state confermate. Al momento, mentre l’intelligence continua a monitorare la situazione, la nostra diplomazia starebbe lavorando incessantemente per stilare un’apposita una rogatoria da inviare alla Somalia…
Max