Home SPETTACOLO TV Soliti Ignoti, puntata 17 Febbraio, Salvatore da Catania vince 43 mila euro,...

Soliti Ignoti, puntata 17 Febbraio, Salvatore da Catania vince 43 mila euro, ecco come

Ultimo aggiornamento 08:57

Che emozione, che successo, che felicità per il protagonista. Che cosa è successo nell’ultima puntata de I Soliti Ignoti? Nel noto e apprezzato programma delle indagini sugli ignoti condotto da Amadeus c’è stata una preziosa vittoria.

Proprio così: nel game di RaiUno Soliti Ignoti ormai di fatto leader degli ascolti nella fascia access prime time, è successo che un concorrente abbia saputo indovinare tutti gli incastri delle identità nascosta.

Dunque come è andata la gara del 17 febbraio? Chi ha vinto e soprattutto quanto? Ecco tutte le informazioni.

Soliti Ignoti, puntata 17 Febbraio, Salvatore da Catania vince 43 mila euro

A indagare nella puntata di lunedì 17 febbraio 2020 è Salvatore da Catania. Il dipendente di un’azienda di microelettronica raggranella, nella prima fase, 43 mila euro, che prova a portarsi a casa col parente misterioso.

Salvatore rinuncia al raddoppio, e vuole conoscere il grado di parentela. Il parente misterioso si chiama Davide, ha 26 anni ed è il fratello di uno degli otto ignoti. Il concorrente non dimezza ed afferma che Davide è il fratello dell’ignoto numero uno.

Salvatore fa la scelta giusta ed esce dal Teatro Delle Vittorie con in tasca 43 mila euro. Complimenti a lui per la sagacia, la prontezza e la illuminazione. In barba a chi crede, poi, che il giorno 17 porti male.

aggiornamento ore 00.05

In precedenza, nella puntata di domenica 16 febbraio 2020 al comando delle indagini vi era Chiara da Afragola, provincia di Napoli. Per lei accumulo appena, si fa per dire, di 19 mila euro, la scelta di conoscere il parente misterioso.

Si chiamava Luana, ha 50 anni, sorella di uno degli otto ignoti. Chiara decideva di dimezzare, abbassando sia il montepremi a 9.500 euro che gli ignoti su cui scegliere otto a quattro. La concorrente scelse anche il Dubbione, chiarendo che Luana fosse a suo dire la sorella dell’ignoto numero uno.

A quel punto giocava per 4.750 euro. In verità Luana era la sorella dell’ignoto numero due e, per questo, lei non vince nulla

Aggiornamento ore 5.11

Quando a sabato 15 febbraio 2020 in ballo vi era Anna da Casapulla, nei pressi di Caserta. La concorrente metteva da parte 43 mila euro e optava per la scoperta dl grado di parentela.

Il parente misterioso si chiamava Alfonso, 38 anni ed era il fratello di uno degli ignoti. Dimezzando per 21.500 euro e usando in seguito pure il Binocolone, la concorrente passava a giocarsi un bottino pari a a 17.200 euro.

Per Anna, Alfonso era il fratello dell’ignoto numero due: tuttavia, si trattava del fratello dell’ignoto numero tre e, per questo, non vinceva nulla anche lei

Aggiornamento ore 8.41