Home SPETTACOLO TV Soliti Ignoti, puntata 18 Febbraio, Claudia da Mira vince 37 mila euro,...

Soliti Ignoti, puntata 18 Febbraio, Claudia da Mira vince 37 mila euro, ecco come ha fatto e chi era il parente misterioso

Ultimo aggiornamento 07:38

Ancora un mirabolante successo nell’ultima puntata de I Soliti Ignoti. Nel not programma delle indagini sugli ignoti condotto da Amadeus oopo i fasti degli ultimi giorni, ecco che arriva un’altra serata di trionfo: infatti c’è stata una preziosa vittoria.

Nel gioco di RaiUno Soliti Ignoti campione di ascolti nella access prime time, è successo di nuovo, per la gioia del diretto interessato, che un concorrente abbia indovinato tutti gli incastri delle identità nascosta. Compreso il parente misterioso.

Dunque come è andata la gara del 18 febbraio? Chi ha vinto e soprattutto quanto?

Soliti Ignoti, puntata 18 Febbraio, Claudia da Mira vince 37 mila euro

A indagare nella puntata di martedì 18 febbraio 2020 è Claudia da Mira, in provincia di Venezia. Il tecnico di radiologia sfiora l’en-plein nella prima fase, abbinando correttamente sette identità su otto ad altrettanti ignoti.

Accumula così 74 mila euro e, con questo montepremi, affronta la fase finale, quella del parente misterioso. Claudia rinuncia al raddoppio, volendo conoscere il grado di parentela. Il parente misterioso si chiama Sara, ha 41 anni, ed è la sorella di uno degli ignoti. Sara decide poi di dimezzare, giocando per 37 mila euro ma con la rosa di ignoti ridotta a quattro. Per Claudia, Sara è la sorella dell’ignoto numero due. Tale scelta la conferma, senza usufruire del Dubbione, e fa bene, perché in questo modo si porta a casa 37 mila euro.

aggiornamento ore 00,04

Invece nella puntata di lunedì 17 febbraio 2020 ha giocato Salvatore da Catania: dipendente di un’azienda di microelettronica aveva messo da parte 43 mila euro. Rinunciando al raddoppio, per conoscere il grado di parentela, scopriva che si trattava di Davide, ha 26 anni, fratello di uno degli otto ignoti. Il concorrente non dimezzava e affermava che Davide fosse il fratello dell’ignoto numero uno.

Salvatore ci aveva visto giusto, intascando così la bellezza di 43 mila euro.

aggiornamento ore 05.05

In precedenza, domenica 16 febbraio 2020 si giocava il tutto per tutto Chiara da Afragola, con un budget di 19 mila euro.

In questo appuntamento il parente misterioso era Luana, 50 anni, sorella di uno degli otto ignoti. Chiara, dimezzando, e con montepremi a 9.500 euro, puntava pure sul Dubbione, asserendo che Luana era per lei, la sorella dell’ignoto uno.

In gioco c’erano ormai solo 4.750 euro: in ogni caso, Luana era la sorella dell’ignoto numero due e, per questo, la concorrente non intascava nulla.

Aggiornamento ore 8.11