Home SPETTACOLO TV Soliti Ignoti, puntata 27 Gennaio 2020: campione Annarosa da Masone, cosa è...

Soliti Ignoti, puntata 27 Gennaio 2020: campione Annarosa da Masone, cosa è successo da Amadeus

Ultimo aggiornamento 09:50

Dopo gli exploit di Domenica 26 Gennaio, una nuova settimana tv si è aperta per i Soliti Ignoti condotto da Amadeus con la puntata di lunedì 27 Gennaio. Nel programma seguitissimo e leader dell’access prime time che ormai ha fatto del prossimo conduttore il Festival di Sanremo un punto fermo di Rai 1, ecco quindi sbarcare un’altra serata alla ricerca dell’identità degli ignoti misteriosi e dello sconosciuto parente.

Nella serata di lunedì, chi è stato il concorrente a giocarsi il montepremi? Chi al 27 gennaio ai Soliti Ignoti – Il Ritorno ha giocato con Amadeus?

Soliti Ignoti, puntata 27 Gennaio 2020: campione Annarosa da Masone, come è andata

A giocare nella puntata di lunedì 27 gennaio 2020 è Annarosa da Masone, provincia di Genova. L’agente di polizia stradale arriva alla fase parente misterioso con in dote 112 mila euro. Annarosa ha deciso di conoscere il grado di parentela, rinunciando a un possibile raddoppio.

Il parente misterioso era Riccardo, 25 anni, il nipote di uno degli ignoti. La concorrente decide di dimezzare a 56 mila euro, riducendo gli ignoti da otto a quattro. Annarosa rinuncia al Binocolone, afferma che lo zio di Riccardo è l’ignoto numero quattro. Tale scelta la conferma, non usufruendo del Dubbione e giocando, definitivamente, per 56 mila euro. Riccardo, in realtà, è il nipote dell’ignoto numero tre, ed Annarosa non vince nulla.

Aggiornamento ore 00.26

Quando invece a domenica 26 gennaio 2020 chi si disputava la vittoria era Francesco da Rosano, dalla provincia di Firenze che aveva accumulato 29 mila euro prima di voler sapere il grado di parentela: si trattava di Andrea, 30 enne, il fratello di uno degli ignoti. Francesco sceglieva di dimezzare il montepremi, a 14.500 euro e il numero degli ignoti da otto a quattro.

Col Binocolone facendo scendere il montepremi a 11.600 euro, Francesco puntava sull’ignoto numero due, che confermava senza il Dubbione: Andrea però era il fratello dell’ignoto numero tre. Sconfitta, dunque, per Francesco.

aggiornamento ore 5.12

A giocare nella puntata di sabato 25 gennaio 2020 c’era Fabrizio, impiegato da Palo del Colle che ha giocato per soli 3 mila euro, poi ridotti una volta voluto venire a conoscenza del grado di parentela, a 1.500 euro. Dopo Dubbione il montepremi era calato addirittura a 750 euro,  cifra poi vinta dal concorrente che aveva potuto cambiare la sua scelta dall’ignoto cinque al due. Ottima scelta e vittoria: anche se si è trattato del montepremi più basso della storia del game di Rai 1.

aggiornamento ore 9,50