Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Sondaggi: il centrodestra è arrivato al 47,1%, mentre l’attuale coalizione governativa è...

Sondaggi: il centrodestra è arrivato al 47,1%, mentre l’attuale coalizione governativa è al 40,9%

Ultimo aggiornamento 17:51

Rispetto a questo momento politico pervaso dalla più totale confusione, cosa ne pensano gli italiani? Ed ancora: chi, fra gli attuali governanti, e le opposizioni, è riuscito a convincere gli elettori circa il proprio operato?

Ci ha pensato l’Euromedia Research di Alessandra Ghisleri la quale, su commissione di ‘Porta a porta’, ha interrogato gli italiani circa le loro convinzioni rispetto alla politica.

La coalizione di governo è al 40,9% mentre, il centrodestra ha toccato il 47,1%

Intanto, inquadrando la situazione complessivamente, dividendo gli elettori fra quanti a vantaggio della maggioranza, e chi delle opposizioni, si evince che l’attuale governo non rappresenta affatto la maggioranza dell’elettorato.

Basti pensare che il centrodestra ha rosicchiato un altro +0.8, raggiungendo il 47,1 %. Di contro, oltre ad aver perso anche un -0,4%, l’attuale coalizione di governo raggiunge il 40,9%.

Il Pd guida la coalizione ma, così come Iv, perde qualcosa a vantaggio del M5s

Nello specifico, visto il bailamme che in questo momento ne caratterizza il clima interno, ‘sembrerà strano’, ma è proprio il M5s a tirare le fila della maggioranza. Questo in virtù di un +0.4% che spinge i ’grillini’ al 15,5%. Diversamente, pur vantando un buon 19.1% (che ne fa il primo partito), sebbene a ‘piccole dosi’, il Pd continua però a perdere fiducia, come dimostra anche il -0.4% dell’ultima settimana. Stessa cosa per Italia Viva, di Renzi, che misura un calo dello 0.6%.

Forza Italia raccoglie dalla Lega (primo partito), e da Fdi, che ‘viaggia’ al pari del M5s

Sul fronte opposto, anche la coalizione del centrodestra deve misurarsi con dei cali di preferenza che però, a quanto sembra, restano comunque all’interno dello schieramento. E’ ad esempio il caso della Lega che, pur restando il primo partito, perde uno – 0.2%, così come Fratelli d’Italia (- 0.1). Punti che vanno a ‘premiare’ Forza Italia (per l’appunto, +1,1%), probabilmente grazie all’atteggiamento collaborativo, espresso nei confronti del governo da Berlusconi in questi giorni.

Infine è interessante osservare la lieve oscillazione di punti che divide il M5s da Fdi. Questa settimana ad esempio, godono della stessa percentuale di gradimento: il 15.5%.

Max