Home SPETTACOLO TV Star Tv, è morto Philip McKeon, protagonista di ‘Alice’

Star Tv, è morto Philip McKeon, protagonista di ‘Alice’

Ultimo aggiornamento 17:29

In America negli anni ’90 Philip McKeon ha incarnato lo stereotipo del bravo e simpatico ragazzo sia in televisione che al cinema. Da noi ha avuto molta meno eco anche se la sitcom da lui interpretata, ‘Alice’, ha avuto anche qui un discreto successo. Ed oggi la notizia della sua prematura scomparsa, in seguito ad una malattia, che ha listato a lutto gli americani della sua generazione (era nato l’ l’11 novembre 1964 a Westbury, nello stato di New York), che lo hanno seguito sin dagli inizia quando, a soli 4 anni, già compariva come mini modello in riviste e spot televisivi. Poi a 12 anni la sua grande occasione proprio grazie a Linda Lavin, protagonista di ‘Alice’, che lo volle per ricoprire (dal 1976 al 1985), il ruolo di Tommy Hyatt. Nel frattempo anche la sorella (Nancy McKeon) ebbe successo interpretando la sicom ‘L’albero delle mele’.
Grazie ai successi televisivi Philip è poi comparso in diverse pellicole, come ‘La scuola degli orrori’ (1987), ‘Cara dolce strega’ (1989), ‘Red Surf. Giovani Iene’ (1989), 976 – Chiamata per il diavolo 2′ (1992), ‘Sandman’ (1993) e ‘Ghoulies IV’ (1994). In età matura McKeon è poi passato dall’altra parte, lavorando come assistente di regia e produttore.
Come ha riferito il portavoce della famiglia, Jeff Ballard, riferendo la brutta notizia: “Siamo tutti con il cuore spezzato e devastato dalla morte di Phil“, ha detto Ballard. “Il suo meraviglioso senso dell’umorismo, la sua gentilezza e la sua lealtà saranno ricordati da tutti coloro che lo hanno incrociato durante la sua vita”.
Max