Home SPETTACOLO TV Stasera in tv, Il giovane Montalbano su Rai1, Bodyguard su Rai3: trame,...

Stasera in tv, Il giovane Montalbano su Rai1, Bodyguard su Rai3: trame, cast, anticipazioni

Ultimo aggiornamento 11:03

Mentre su Rai2 andrà in onda il Meglio di Made in Sud nella sua ultima e decima stagione, le scelte degli altri due principali canali Rai di oggi 27 luglio 2020, fanno riferimento a due prodotti diversi, una prima tv su Rai3 e invece la fiction sul Giovane Montalbano su Rai1. Che cosa racconteranno le due trame, e su cosa verteranno i racconti in corso d’opera? Chi vi recita? Ecco tutte le anticipazioni.

“Il Giovane Montalbano” su Rai1 – La transazione di Salvo

Dunque ecco un nuovo appuntamento con la fiction “Il Giovane Montalbano”, oggi lunedì 27 luglio alle 21.25 su Rai1, dal titolo La transazione. Ancora una volta ovviamente recitano Michele Riondino, Alessio Vassallo, Andrea Tidona, Fabrizio Pizzuto, e ancora Beniamino Marcone, Sarah Felberbaum. Cosa racconta la trama?

Da tre mesi Livia e Salvo sono in una pausa di riflessione, e non si sono mai chiamati. Ma Salvo è triste e scontroso, si rianima solo quando lavora. Sono state aperte e svaligiate 60 cassette di sicurezza alla Banca Agricola e tante cose non quadrano. Il commissario si avvicina a Stella, la giovane direttrice della Banca Popolare di Montelusa. Tramite il suo supporto Montalbano scopre che la Banca Agricola è in realtà il forziere privato dei Sinagra.

Ma è l’omicidio di Corrado Militello, un anziano medico in pensione, che si intreccia con la sua vicenda personale. Montalbano capirà parecchio, anche con l’aiuto, inaspettato, del padre e di una veggente dai poteri misteriosi.

Rai3, ore 21.20: Bodyguard – Prima TV

In questo caso arriva la serie, con la prima puntata in prima tv che racconta di David Budd, ex soldato che ha servito in prima linea per dieci anni tra Afghanistan e Iraq, e ora entrato nel settore della sicurezza come guardia del corpo. David ha una importante preparazione fisica e militare, ma soffre di stress post traumatico e, mentre prova risentimento verso la classe politica inglese, nel mentre prova una compassione per le vittime dei conflitti, anche tra i nemici. Dopo aver impedito un attacco terroristico su un treno di linea, è promosso a guardia del corpo del nuovo segretario di stato Julia Montague, una donna ambiziosa.