Home SPETTACOLO TV Stasera in tv, Quarta Repubblica, le anticipazioni del 3 febbraio: tutti gli...

Stasera in tv, Quarta Repubblica, le anticipazioni del 3 febbraio: tutti gli argomenti e gli ospiti di Porro

Ultimo aggiornamento 14:11

Se la settimana scorsa ci si era concentrati sui verdetti elettorali giunti dalla Calabria e dalla Emilia Romagna, invece, questa sera in tv, a Quarta Repubblica, quali saranno gli argomenti?

Il programma di Rete 4 Quarta Repubblica, sempre aggiornato e pronto a sciorinare tutti i temi caldi di giornata, aspetta il suo pubblico come da abitudine in prima serata. Cosa tratterà oggi Nicola Porro?

Ecco tutte anticipazioni di Quarta Repubblica per ciò che concerne la puntata odierna del  3 febbraio.

Stasera in tv, Quarta Repubblica, le anticipazioni del 3 febbraio: ospiti e argomenti

A Quarta Repubblica il talk show di politica ed economia di Nicola Porro oggi ci sarà, come argomento principale il coronavirus.

Dopo la notizia del risultato dello Spallanzani di Roma ecco dunque tanti servizi, collegamenti in diretta per aggiornare il pubblico sull’epidemia di Coronavirus. Chi ci sarà come ospite?

In primis il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri (M5S), il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano (M5S) e l’ex capo della Protezione civile Guido Bertolaso.

Con loro si parlerà anche del rimpatrio dei 70 connazionali provenienti da Wuhan e delle segnalazioni di allerta dell’Oms. Ci sarà anche un’intervista con l’ex ct della Nazionale italiana Marcello Lippi che ha allenato per 8 anni in Cina.

In seguito, spazio al ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri per parlare della situazione del governo giallo-rosso: e focus poi su sicurezza e immigrazione per parlare della supposta pericolosità relativa ai migranti salvati dalla nave Gregoretti a luglio. E ancora,un servizio sulle lezioni di lingua e cultura bengalesi riservate ai bambini della comunità in un dopo-scuola di Monfalcone (Provincia di Gorizia).

Ecco gli ospiti della puntata: i deputati Alessia Morani (Pd) e Nicola Molteni (Lega), l’eurodeputato Massimiliano Salini (Forza Italia), Moni Ovadia, Stefano Zecchi e i giornalisti Piero Sansonetti, Luca Telese, Daniele Capezzone.