Home POLITICA ESTERI Stati Uniti, New York Times: Trump ha provato a bombardare il principale...

Stati Uniti, New York Times: Trump ha provato a bombardare il principale sito nucleare dell’Iran

Ultimo aggiornamento 09:22
DONALD TRUMP

Secondo quanto riportato dal New York Times, giovedì 12 novembre il presidente uscente Donald Trump avrebbe chiesto ai suoi più stretti consiglieri se ci fosse la possibilità di attaccare il principale sito nucleare dell’Iran. La richiesta è stata avanzata dopo che gli ispettori internazionali dell’IAEA (Agenzia internazionale per l’energia atomica) hanno riportato un aumento delle scorte di Uranio a Natanz, sito nucleare del Paese.

I consiglieri però – riporta il Nyt – tra cui il segretario di Stato Mike Pompeo, il vicepresidente Mike Pence, il nuovo segretario della Difesa Christopher Miller e il generale Mark Milley, capo di Stato Maggiore, hanno fatto cambiare idea a Trump spiegando che un attacco del genere potrebbe innescare un vasto conflitto molto rapidamente.

Donald Trump ha abbandonato nel 2018 l’accordo nucleare con l’Iran, firmato dal suo predecessore Barack Obama tre anni prima.

Mario Bonito