Home ATTUALITÀ Stefano D’Orazio: i funerali lunedi a Roma, nella Chiesa degli Artisti. Il...

    Stefano D’Orazio: i funerali lunedi a Roma, nella Chiesa degli Artisti. Il silenzio del Comune

    Ultimo aggiornamento 16:00

    I funerali di Stefano D’Orazio (spentosi venerdi sera, a 72 anni), avranno luogo alle 15.00 di lunedì a Roma, nella Chiesa degli Artisti di Piazza, in Popolo.

    Purtroppo, in rispetto delle misure anti-Covid, all’interno della chiesa potra’ prender posto un numero limitato di persone.

    Tuttavia e’ possibile assistere alle esequie dall’esterno, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza, che impongono il distanziamento, e l’uso della mascherina.

    CAVALIERE DELLA REPUBBLICA ED AMBASCIATORE UNICEF

    L’ex batterista dei Pooh (paroliere ed anche autore teatrale), nel corso della sua 50nnale carriera ha contribuito in maniera decisiva alla promozione della musica italiana anche all’estero, vendendo ‘diversi milioni di dischi’, e tenendo centinaia di concerti ovunque. Motivo questo per il quale i Pooh nel 1986 sono stati insigniti dall’allora Presidente della Repubblica, Francesco Cossiga,   ‘Cavalieri’.

    L’anno dopo vennero poi nominati ‘Ambasciatori dell’Unicef’, per quanto fatto a vantaggio dei bambini disagiati nel mondo.

    IL DEPLOREVOLE SILENZIO SUL SITO DEL COMUNE DI ROMA

    Eppure, incredibile a dirsi, nonostante abbia goduto di una grandissima fama artistica, ed ‘esportato’ anche all’estero il lato bella della romanita’, fino ad oggi sul sito ufficiale del Comune di Roma non e’ apparsa nemmeno una dedica d’affetto nei confronti di questo straordinario artista…

    Max