Home ATTUALITÀ Super Green Pass, è boom di certificati scaricati: 2,5 milioni in 24...

    Super Green Pass, è boom di certificati scaricati: 2,5 milioni in 24 ore

    CORONAVIRUS COVID 19 OBBLIGO DI GREEN PASS SUI MEZZI PUBBLICI

    Da ieri, lunedì 6 dicembre, in Italia è entrato in vigore il Super Green Pass. La versione rafforzata della classica certificazione verde è ottenibile dai vaccinati o da chi è guarito dal Covid da meno di sei mesi. Serve per entrare in teatri e cinema, allo stadio, nelle sale concerti, nei ristoranti al chiuso e per bere un caffè al tavolo interno di un bar.

    Insomma, molte delle attività a cui era possibile partecipare fino a poco fa anche con un semplice tampone ora sono accessibili solo da chi ha ricevuto almeno la prima dose di vaccino. Il decreto varato da governo Draghi ha l’obiettivo di dare nuova linfa alla campagna vaccinale. E i numeri dei primi due giorni sembrano dare ragione all’Esecutivo.

    In 24 ore, infatti, sono stati 2,5 milioni i Green pass scaricati. 1,3 milioni domenica e 1,2 milioni ieri. Un’accelerata significativa rispetto alle precedenti settimane, come confermato anche da Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, ospite di SkyTg24: “È chiaro che da oggi inizia una nuova fase. Da un lato dare il messaggio chiaro che nel nostro Paese saremmo tornati a chiudere, dall’altro puntare ad un incremento sul fronte della campagna vaccinale”.

    Continua Costa: “Dobbiamo registrare il dato positivo che nell’ultima settimana c’è stato un forte incremento sulla somministrazione della prima dose. Credo sia giusto dare l’opportunità alla stragrande maggioranza degli italiani di poter continuare a svolgere tutte le attività e di restringere un po’ di libertà per chi decide volontariamente di non vaccinarsi ma per permettere al Paese di tornare alla normalità e sventare il pericolo di altre chiusure”, ha concluso.