Home SPETTACOLO Teatro, musica e danza nell’anfiteatro del Golden

    Teatro, musica e danza nell’anfiteatro del Golden

    Un teatro giovane, che si appresta a festeggiate i primi 10 anni di attività. Un piccolo gioiello di circa 300 posti, con le poltrone disposte a mo di anfiteatro, ubicato nel cuore di San Giovanni. In questi dieci anni di spettacoli il Teatro Golden – frutto dell’impegno di Andrea Maia, anche direttore artistico – è riuscito a costruirsi una propria nicchia di spettatori, proponendo spettacoli giovani e freschi, non trascurando allo stesso modo anche altre discipline artistiche come la danza e la musica.

    Il cartellone invita il pubblico a ‘riaffacciarsi il 24 settembre quando, con ‘L’uomo ideale’ di Vincenzo Sinopoli e Toni Fornari (qui anche attore), prende il via la stagione salutata dal palco dagli attori Claudia Campagnola e Simone Montedoro. Il 15 ottobre sarà poi la volta della pièce di Pierre Chesnot, ‘Alle 5 da me’ che vede Gaia De Laurentiis ed Ugo Dighero diretti da Stefano Artissunch. A novembre, dal 5 al 24, sarà poi la volta di ‘A capodanno tutti da me’, ancora con Simone Montedoro e Toni Fornari, qui oltre che attore anche regista, ed autore insieme a Vincenzo Sinopoli ed Andrea Maia. Si entra nel mese di dicembre (dal 26 novembre al 15), con la rilettura del classico di Cervantes che stavolta diventa ‘Don Chisci@tte’ attraverso la regia di Davide Iodice, che guida l’interpretazione di Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi.

    Teatro Golden: torna Gianfranco Jannuzzo

    Attraversa invece Natale e Capodanno, introducendoci nel 2020, l’allegro ‘Doppio misto’ del regista-attore Danilo De Santis, che dal 17 dicembre al 12 gennaio dividerà il palco con Milena Miconi, Marco Fiorini, e Soleil. Bisogna quindi attendere fino al 14 gennaio per trovare in cartellone Gianfranco Jannuzzo nei panni de ‘Il Siciliano’, scritto da Andrea Lolli e Roberto D’Alessandro. E’ invece il team composto da Ennio Speranza, Andrea Tagliacozzo, e Massimo Natale – anche regista – a firmare ‘Killer per casa’ (dal 4 al 23 febbraio), con Giorgia Wurth al centro della ribalta del Golden. Infine, siamo al 25 febbraio, si prevedono grandi risate con ‘Il Boom’ dell’irriverente Max Paiella.
    Ma come dicevamo, il Teatro Golden è anche altro, e quindi è doveroso segnalare la rassegna tersicorea, rappresentata dalla seconda stagione della ‘Dance Junior Company’ di Gianni Rosaci, dedicata alla scoperta delle nuove realtà italiane che qui potranno mostrare tutto il loro valore.
    Da segnalare l’appuntamento solidale (ormai l’VIII), con lo show-man Max Maglione, che come sempre ‘regalerà’ il suo estro e la sua contagiosa allegria raccogliendo fondi per la nobile e storica causa portata avanti dall’associazione ‘Peter Pan onlus‘.

    Teatro Golden: le cantautrici della Di Michele

    Anche in questa stagione ritroviamo l’abile Grazia Di Michele la quale, oltre a riproporre l’interessante iniziativa ‘A tu per tu con…’ (che in passato ha ospitato gli spettacoli-concerti di artisti come Morgan, Rossana Casale, Alberto Fortis, ed altri), stavolta offre alle sue colleghe uno spazio rodato per esibirsi attraverso ‘Il Festival delle cantautrici’.
    Infine, organizzato da Miur ed Agis scuola, ecco il brioso ‘Festival dei laboratori teatrali delle scuole’, che seguirà l’altrettanto interessante ‘Festival del Teatro Forense’, pensato e curato da con la direzione artistica di Vincenzo Sinopoli.
    Premesso che ci torneremo su a tempo debito, per qualsiasi info, il Teatro Golden è in Via Taranto, 36 – Telefono: 06 7049 382.
    Max