Home SPORT Tennis, la n.1 del mondo Barty non parteciperò agli Us Open: il...

Tennis, la n.1 del mondo Barty non parteciperò agli Us Open: il motivo

Ultimo aggiornamento 10:08

L’emergenza sanitaria da coronavirus spaventa ancora lo sport. Il numero dei contagi nel mondo continua a salire, i dati sconfortanti lo confermano. E allora anche gli atleti fanno i loro calcoli, alcuni scelgono di non rischiare. È il caso di Ashleigh Barty, la numero uno al mondo nella classifica Atp femminile.

La tennista australiana ha annunciato che non parteciperà agli Us Open, Lo ha fatto attraverso un comunicato. Il major si svolgerà a porte chiuse a partire dal 31 agosto, ma Barty non ci sarà. Negli USA il numero di contagi e decessi continua a salire: sono oltre 150.000 le vittime totali, e il virus non sembra aver perso la sua virulenza.

“Non me la sento di correre rischi”

“È una decisione difficile ma ci sono sempre dei rischi importanti legati al Covid-19 e non me la sento di mettere me e la mia squadra in questa situazione”, così Ashleigh Barty ha annunciato che non parteciperò a uno dei major più prestigiosi al mondo. La tennista ha messo la salute al primo posto, per questo non prenderà parte nemmeno al torneo Wta di Cincinnati.

La vincitrice del Roland Garros 2019 sta pensando se prendere parte all’edizione successiva: “Prenderò la mia decisione sul Roland Garros e sui tornei europei della Wta nelle prossime settimane”, ha detto. Una grave perdita per gli Us Open, che partiranno quindi senza la numero uno al mondo.