Home ATTUALITÀ Terza dose, l’Oms frena: “Priorità è proteggere tutti”

    Terza dose, l’Oms frena: “Priorità è proteggere tutti”

    PALABALESTRAZZI CENTRO VACCINI COVID -19 SOMMINISTRAZIONE VACCINO

    No alla terza dose di vaccino anti-Covid. Lo ha affermato in conferenza stampa Soumya Swaminathan, chief scientist dell’Oms (Organizzazione mondiale della sanità). L’obiettivo, ha dichiarato, è quello di portare il vaccino nei paesi non ancora immunizzati. È questo, afferma, l’unico modo per fermare la pandemia.

    “Ci opponiamo fermamente alla terza dose per tutti gli adulti nei paesi ricchi, perché non aiuterà a rallentare la pandemia. Togliendo dosi alle persone non vaccinate i booster favoriranno l’emergere di nuove varianti”, ha affermato Soumya Swaminathan.

    Secondo la chief scientist dell’Oms la terza dose di vaccino anti-Covid nei paesi che hanno già avuto un’ampia copertura potrebbe essere addirittura controproducente. L’obiettivo dell’Organizzazione mondiale della sanità è quello di portare il vaccino nei paesi in cui la campagna vaccinale va fortemente a rilento, se non addirittura ferma.