Home POLITICA ESTERI Trump minaccia l’Iran: “Nostro attacco mille volte maggiore”

Trump minaccia l’Iran: “Nostro attacco mille volte maggiore”

Ultimo aggiornamento 10:25
DONALD TRUMP

Ieri, lunedì 14 settembre, il quotidiano Politico ha rivelato che l’Iran avrebbe un piano per uccidere Lana Marks, ambasciatrice americana in Sud Africa e amica del presidente Donald Trump. Un’idea dei pasdaran, i ‘guardiani della rivoluzione islamica’, per vendicare Qasem Soleimani, il generale ucciso da un drone americano lo scorso gennaio a Bagdad.

Leggi anche: Qassem Soleimani, chi era il generale iraniano ucciso questa notte a Bagdad dagli USA: forze Al Quds, Pasdaran, guerra con Iraq, ayatollah Ali Khamenei

La minaccia di Trump

Ma, alle minacce di Teheran, Trump ha replicato mostrando i muscoli. “Risponderemo – ha scritto come da consuetudine su Twitter – a qualsiasi attacco dell’Iran, in qualsiasi forma, contro gli Stati Uniti con un attacco che sarà mille volte maggiore quanto a potenza“. Soleimani era “un terrorista – ha proseguito il tycoon – che ha ucciso soldati americani e ha provocato per anni morte e sofferenza”. Due mesi fa la procura di Teheran aveva emesso mandati d’arresto per trentasei cittadini statunitensi, tra cui il presidente Trump, accusati di aver ordinato, preparato o attuato l’uccisione Soleimani.

Leggi anche: Iran, mandato d’arresto per Trump per l’uccisione di Soleimani

Leggi anche: “Abbiamo un’arma nucleare incredibile, che Putin e Xi non hanno mai visto”, Trump choc

A destare preoccupazione sono le dichiarazioni di Trump, che nei giorni scorsi ha annunciato di “aver costruito” un’arma nucleare incredibile mai vista prima, “qualcosa di cui Putin e Xi non hanno mai sentito parlare prima“. Esternazioni da piena guerra fredda.

Mario Bonito