Home SPORT CALCIO Turchia-Italia, la probabile formazione azzurra

Turchia-Italia, la probabile formazione azzurra

STADIO DEI MARMI OLIMPICO FORO ITALICO

Squadra che vince non si cambia, Mancini non fa eccezione. E allora contro la Turchia, nella partita inaugurale dei prossimi Europei, il ct azzurro dovrebbe riproporre integralmente, o quasi, la formazione che tanto bene ha fatto contro la Repubblica Ceca, nell’ultima amichevole prima dell’inizio della competizione.

Il via è atteso per domani, allo stadio Olimpico di Roma, ore 21. Mancini dovrà fare a meno di Sensi e Lorenzo Pellegrini, infortunati negli ultimi due giorni. I due centrocampisti sono stati sostituiti con Pessina e Castrovilli. Nessuno di loro dovrebbe partire dal primo minuto, perché a centrocampo sono pronti Barella, Jorginho e Locatelli.

In porta Donnarumma, difesa composta da Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola. In avanti il ballottaggio più serrato. Chiesa insidia Berardi, ma il giocatore del Sassuolo è in vantaggio per partire dal primo minuto. Pochi dubbi per gli altri due elementi offensivi: Insigne largo a sinistra, Immobile al centro. Ricomporranno la magica coppia del Pescara. Sperando porti fortuna già con la Turchia.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne.

Turchia (4-1-4-1): Çakir; Celik, Söyüncü, Demiral, Meras; Yokuslu; Karaman, Yazici, Tufan, Calhanoglu; Yilmaz.