Home ATTUALITÀ Ucraina, Di Maio: “La Russia è feroce, uccide anche chi prova a...

    Ucraina, Di Maio: “La Russia è feroce, uccide anche chi prova a fuggire”

    LUIGI DI MAIO

    Quelle che si vedono in Ucraina sono “immagini atroci, di una guerra contro la libertà e la democrazia”. Lo ha scritto il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio su Facebook. “Un’intera famiglia sterminata dall’esercito russo a Irpin, fuori Kiev. Bambini, donne e uomini che provano a fuggire da questa terribile guerra scatenata e portata avanti da Putin, ma che lungo il percorso trovano la morte”.

    Scrive ancora Di Maio: “Non è la guerra Est contro Ovest, non è la guerra Occidente contro Russia. Qui c’è solo la ferocia del governo russo che viene condannata dall’intera comunità internazionale. A causa di questa crudeltà stanno morendo centinaia di civili. Sono immagini vere, che raccontano dramma, sofferenza, morte”.

    Il ministro degli Esteri ieri sera, a Che tempo che fa, aveva parlato della richiesta del presidente ucraino Zelensky di inviare i caccia per respingere l’invasione russa: “Quello significa entrare in guerra e noi non lo vogliamo. Dobbiamo sostenere gli ucraini con aiuti umanitari, creare corridoi, consentendo loro il diritto alla difesa, però dobbiamo scongiurare una guerra che devasterebbe tutto il continente”.

    Ha concluso Di Maio: “Zelensky sta chiedendo anche una no fly zone per fermare gli aerei russi che bombardano anche ospedali, orfanotrofi, scuole. Ma se noi la istituiamo significa mandare i nostri caccia a fermare gli aerei russi e se solo uno dei nostri viene abbattuto scoppia la Terza guerra mondiale perché dovremmo rispondere”.