Home POLITICA ESTERI Ucraina, uomo armato ha preso in ostaggio 20 persone su un autobus

Ucraina, uomo armato ha preso in ostaggio 20 persone su un autobus

Ultimo aggiornamento 15:07
Free picture (Flag of Ukraine) from https://torange.biz/flag-ukraine-14722

Alle 9.25 di questa mattina un uomo armato ha preso in ostaggio circa venti persone su un autobus a Lutsk, in Ucraina, a 400 km da Kiev. Lo ha reso noto la polizia in una nota su Facebook.

Il sequestratore, in possesso di armi e granate, ha detto agli agenti di chiamarsi Maksim Plokhim, ma il vero nome dovrebbe essere Maksym Kryvosh. La forze dell’ordine di Lutsk hanno isolato la città e iniziato l’operazione ‘Ostaggi’ per liberare le persone sequestrate nel bus.

 

Il capo della polizia della regione di Volyn ha dichiarato che non si hanno ancora notizie su eventuali vittime o feriti.

Lutsk, chi è il sequestratore

Secondo il quotidiano Repubblica, informato da fonti locali, il sequestratore è Maskym Kryvosh, 44 anni. Nato a Gai, in Orenbuga (Russia), nel 2005 è stato condannato a otto anni e mezzo di carcere “per traffico e possesso illegale di armi, brigantaggio ed estorsioni commesse con un gruppo criminale organizzato”.

Poco prima del sequestro, Kryvosh ha pubblicato un video su Twitter, in cui incita le persone a ribellarsi contro il sistema.

Mario Bonito