Home POLITICA ESTERI Usa 2020, Biden: “Mettete la mascherina”

Usa 2020, Biden: “Mettete la mascherina”

"Covid, economia, emergenza climatica e disuguaglianze". Queste le priorità del team Biden/Harris nella prima intervista alla Cnn. Sul vaccino: "Sarà per tutti"

JOE BIDEN E KAMALA HARRIS

“Chiederò agli americani di indossare la mascherina ancora per cento giorni. Non per sempre, cento giorni. Un piccolo sacrificio e ci sarà un’importante diminuzione dei contagi”. Così il presidente eletto Joe Biden nella prima intervista, concessa a Jake Tepper della Cnn, insieme alla vice Kamala Harris. Tanti gli argomenti toccati: “Covid, economia, cambiamento climatico e minoranze” sono le priorità della prossima amministrazione, che si insedierà il 20 gennaio alla Casa Bianca.

Pandemia

“Mettete la mascherina”. Un semplice appello del presidente eletto, in netto contrasto rispetto a Donald Trump, da cui parte il piano per contrastare il virus. Poi ci sarà il vaccino, probabilmente quello dell’americana Pfizer, in fase di approvazione dalla Fda (Food and Drug Administration). “Se verrà approvato – ha spiegato la Harris – lo farò certamente”. “Il presidente eletto ed io ci stiamo impegnando duramente per far in modo che le persone più fragili possano riceverlo il prima possibile”.

“Lo farò anche io in pubblico, come hanno annunciato ieri Barack Obama, George W. Bush e Bill Clinton” per dar prova della sua sicurezza – ha detto Biden, il presidente più anziano nella storia degli Stati Uniti – “lo farò quando il dottor Anthony Fauci dirà: abbiamo un vaccino ed è sicuro”. “Le persone hanno perso fiducia nell’efficacia del vaccino – ha proseguito – ed è importante quello che fanno presidente e vicepresidente”.

Proprio Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases e capo della task force anti Covid della Casa Bianca (spesso in contrasto con Trump), sarà il capo dei consiglieri medici sul coronavirus della nuova amministrazione. “Dovremo spiegare agli americani che il vaccino è sicuro e che non chiuderemo l’economia”. Basterà, e qui il ritorno sottinteso al primo consiglio, “mettere la mascherina ancora per cento giorni”.

Economia

Nell’intervista Biden ha detto che sta per arrivare un pacchetto per famiglia e imprese da 900 miliardi. Un piano bipartisan, varato grazie a un accordo tra repubblicani e democratici al Congresso. “Ne abbiamo bisogno subito”, ha annunciato Biden. “Ma servono anche altri aiuti – ha proseguito – perché le persone stanno davvero soffrendo e sono molto spaventate”. Tra queste c’è chi non riesce a pagare il mutuo o l’affitto della casa. “Servono sostegni subito”.

In politica estera il team Biden/Harris aspetterà di insediarsi in Pennsylvania Avenue 1600 prima di prendere decisioni importanti. Cina, Iran e “rapporto con gli alleati europei” tra le priorità. Con qualche certezza: “Dobbiamo tornare a collaborare. La stagione precedente è chiusa”. Come però raccontato al New York Times, anche per la prossima amministrazione (come sempre) ci sarà prima l’America. Un “America First” diverso dallo slogan trumpiano – ha spiegato Biden – ma che riesca a raggiungere anche chi non ha votato democratico.

Trump

Nel frattempo Donald Trump continua a rifiutare la sconfitta. “Toccherà al dipartimento di Giustizia prendere qualsiasi decisione sulle inchieste da condurre”, ha spiegato la Harris. Dipartimento che sarà “indipendente” perché “al servizio dei cittadini”, ha sottolineato Biden. Posizioni diverse rispetto alla campagna elettorale, quando l’allora candidata vicepresidente diceva: “Trump non può che essere processato”. “Parlavo come ex procuratrice. Il dipartimento di Giustizia non riceverà nessun tipo di pressione politica”, ha chiosato Harris.

Mario Bonito