Home ATTUALITÀ Vaccini al personale scolastico, Dadone: “No all’obbligatorietà”

    Vaccini al personale scolastico, Dadone: “No all’obbligatorietà”

    FABIANA DADONE MINISTRA

    No all’obbligo di vaccinazione del personale scolastico. Lo ha detto la ministra per le Politiche Giovanili, Fabiana Dadone, ad Agorà Estate su Rai3. Settembre si avvicina, così come il nuovo inizio della scuola, che in molti si augurano essere solo in presenza. Per questo nelle ultime settimane l’ipotesi di rendere obbligatoria la vaccinazione per gli insegnanti si è fatta concreta.

    L’Anp, l’Associazione nazionale presidi, ha preso posizione: “Per riaprire gli istituti in presenza e in totale sicurezza serve l’obbligo del vaccino per il personale scolastico. In questo modo non bisognerebbe applicare il distanziamento, che necessita invece della disponibilità di spazi”, ha commentato l’associazione.

    Sulla questione si è espressa la ministra Fabiana Dadone, di opinione contraria: “Personalmente non sono favorevole alla obbligatorietà della vaccinazione per il personale scolastico – ha detto ad Agorà estate – Credo sia più importante spingere le persone a vaccinarsi con delle campagne forti, con iniziative di sensibilizzazione forte. L’obbligatorietà non credo sia la soluzione risolutiva”.

    “Se sono preoccupato per settembre? È una grande sfida, bisogna capire quanti italiani saranno vaccinati in quel momento – ha detto invece Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla salute a Radio Capital – I contagi non avvengono a scuola, ma sui mezzi pubblici: è difficile ricominciare in presenza a settembre, sarà un processo graduale. Il Green pass per docenti non credo che si farà, per ora andiamo avanti con la vaccinazione”, ha concluso.