Home SPETTACOLO MUSICA Vasco e le sue ‘anticipazioni abusive’: ecco le novità

Vasco e le sue ‘anticipazioni abusive’: ecco le novità

Chi segue Vasco sui social conosce la sua ‘amata’ abitudine di concedere con notevole anticipo quelle che lui chiama le ‘anticipazioni abusive’, ovvero news legate alla sua attività ancora non giunte e quindi pubblicate dai media.
Così, esordiendo con un solare “Ottobre è il mese della mia ultima nuova canzone! Non vedo l’ora che l’ascoltiate“, il rocker di Zocca si è rivolto al ‘ milione’ di follower Instagram – ma continuano a crescere – annunciando che il prossimo 25 ottobre uscirà il suo nuovo singolo: ‘Se ti potessi dire’. Un brano che, come ormai da prassi, grazie alla regia dell’ormai rodato Pepsy Romanoff, diverrà anche un videoclip.
Ma non solo. Il Blasco ha inoltre ‘avvertito’ che il prossimo 6 dicembre arriverà nei negozi il doppio travolgente live, relativo ai 6 concerti da record registrati lo scorsa estate al San Siro, ‘Vns2019 ‘. Rimanendo nell’ambito del ‘recording’ e del recente tour negli stadi , ricordiamo che a fine novembre le sale cinematografiche ospiteranno gli ultimi due anni di live, ‘Re degli stadi’, con il meglio del ‘Non Stop Live’ del 2018, e del 2019.
Infine, sempre in tema di ‘anticipazioni abusive’, Vasco ha confermato che la prossima estate non si produrrà in tour, limitandosi solamente a partecipare ai Festival più rilevanti della Penisola. In tal senso, partendo dal ‘Firenze Rocks’, il rocker passerà anche per Imola laddove, nel 1998, registrò un’affluenza di pubblico inverosimile.
Max