Home SPETTACOLO CINEMA Vip, ecco tutte le celebrità che fanno 80 anni nel 2020

Vip, ecco tutte le celebrità che fanno 80 anni nel 2020

Ultimo aggiornamento 14:53

Alcune delle nostre celebrità preferite compiono 80 anni quest’anno, ma non hanno ancora intenzione di rinunciare a lavorare per indossare le pantofole. In questa carrellata andiamo a fare il punto sottolineando chi spegnerà le 80 candeline, e come vivranno i vip questo traguardo importante.

Tom Jones: chi è il cantante americano che compie 80 anni

Il cantante Tom Jones è uno di questi. Ha appena pubblicato i biglietti per il suo tour nel Regno Unito e si esibirà in un festival in Germania questa primavera. Nel 1965 uscì il primo singolo di successo: sono quindi 55 gli anni di carriera. Al momento Sir Tom è un coach del talent show della BBC The Voice. Per rimanere in salute, negli ultimi anni ha optato per le proteine ​​rispetto ai carboidrati e raramente beve alcolici.

Ha dichiarato: “Non voglio proprio ritirarmi. Finché ho qualcosa da offrire su The Voice, adoro farlo. Odierei la pensione.”

Ringo Starr: chi è il batterista ex beatles che fa 80 anni nel 2020

Importante traguardo anche per il batterista dei Beatles Ringo Starr, che sta tornando sulla strada portando la sua band All-Starr in un tour in Nord America. l’ex beatle festeggia anche 58 anni di carriera da quando ha sostituito Pete Best nel gruppo.

Il batterista più famoso del mondo ha appena pubblicato il suo 20 ° album, che presenta collaborazioni con altri artisti, tra cui l’ex compagno di band Sir Paul McCartney. Il suo segreto per la longevità, senza troppe parole: “Non mangiare molta merda. Mangia un sacco di broccoli, ti alleni e ti godi la vita.”

Neanche lui pensa al ritiro: “Finché posso tenere le bacchette, posso suonare. Scherzo sul fatto che che finirò in una band blues e suonerò molto, molto lentamente.”

Al Pacino: il grande attore americano compie 80 anni

Al Pacino non ha bisogno di tante presentazioni: nella sua incredibile carriera c’è l’ultima gemma con l’interpretazione in The Irishman di Netflix. Cinquantuno anni di carriera dopo il suo debutto a Broadway nel 1969. In programma adesso c’è una nuova serie, chiamata Hunters, stavolta su Amazon Prime.

“Come Oscar Wilde, ogni volta che ho voglia di esercitarmi, mi sdraio fino a quando non passa” ha dichiarato l’attore. “Recitare diventa una seconda natura quando lo fai da sempre. È quasi impensabile pensare di smettere.”