Home TECNOLOGIA WhatsApp, attenzione a questi messaggi: servono a hackerare il tuo account

WhatsApp, attenzione a questi messaggi: servono a hackerare il tuo account

Ultimo aggiornamento 14:34

Gli utenti di Whatsapp devono fare attenzione ai messaggi di truffa degli hacker che cercano di rubare i loro account. I messaggi tentano di indurti a consegnare i tuoi codici di accesso e sono davvero semplici da stanare.

È un giro sulla classica truffa del “codice di verifica“, in cui un hacker si pone come un amico, che ti dice che ti hanno inviato per sbaglio il loro codice di autorizzazione. Ciò consente agli hacker di accedere al tuo account, inviare messaggi ai tuoi contatti e leggere quello che scrivi.

Whatsapp, ecco come funziona la truffa dei codici di accesso: non rispondere a questi messaggi

Una nuova versione della truffa proviene dal cosiddetto “team tecnico di WhatsApp”. I truffatori chiedono agli utenti di verificare la propria identità inviando tramite il proprio codice di accesso a sei cifre.

I truffatori usano un’immagine del logo WhatsApp come immagine del profilo per rendere la truffa più convincente. “Questo è falso. WhatsApp non ti invia messaggi su WhatsApp“, ha dichiarato WABetaInfo, un blog specializzato sull’app di messaggistica. “E se lo fanno (per gli annunci globali, ma è così raro), è visibile un indicatore verde verificato. WhatsApp non richiede mai i tuoi dati o codici di verifica.

Una volta che gli hacker hanno rubato un account, possono chiedere denaro o rubare informazioni personali come i gruppi in cui ti trovi e tutti i nuovi messaggi che ricevi.

In primo luogo, non dovresti mai distribuire numeri PIN a sei cifre a nessuno. Puoi anche fare un passo in più e impostare la verifica in due passaggi per WhatsApp. Ciò significa che anche se qualcuno ottiene il tuo numero di sei cifre, avrà comunque bisogno di una password aggiuntiva.

Per configurarlo, apri WhatsApp e fai clic su “Impostazioni“, “Account” e poi “Verifica in due passaggi“. Vedrai un messaggio che dice: “Inserisci un PIN di sei cifre che ti verrà chiesto quando registri il tuo numero di telefono con WhatsApp”.

Quindi seleziona il PIN e fai clic su “Avanti” per salvare. Ti verrà anche data un’opzione per impostare un indirizzo email di backup.

Se sei caduto in preda a questo hack devi reinstallare WhatsApp e chiedere un nuovo codice di attivazione. Ciò ripristinerà l’app sul tuo telefono.