Home TECNOLOGIA WhatsApp, ecco il trucco per spiare e leggere le chat altrui

WhatsApp, ecco il trucco per spiare e leggere le chat altrui

Ultimo aggiornamento 10:19

Curiosoni di WhatsApp, preparatevi: arriva per voi un trucco davvero allettante. Quello che permette di poter leggere le chat, ma davvero tutte le chat, dei vostri amici. Siete pronti?

WhatsApp, arriva il trucco per leggere le chat degli amici. Ecco come si fa

Certo, non stiamo parlando di qualcosa che, dal punto di vista almeno squisitamente etico, sembra essere in modo particolare molto corretto: eppure, se WhatsApp lo permette, c’è un perché. Ed il perché è proprio la (fin troppo) morbosità con cui moltissimi utenti hanno dimostrato di essere particolarmente interessati a spiare le conversazioni in chat dei loro amici su WhatsApp.

A tal proposito, se fino ad ora c’era una certa ritrosia nel farlo, se non altro per limiti tecnologici, ecco ora che spunta un micidiale trucco per riuscire in questo scopo. Dunque, come si fa a spiare le chat degli altri?

Per chiunque volesse leggere le conversazioni dei propri amici WhatsApp, la app virtuale che in ogni attimo di ogni giorno permette una interazione completa tra persone in tutto il mondo, è opportuno sapere che si può fare anche se non sarebbe eticamente corretto.

Quello di cui stiamo parlando, in pratica, non è qualcosa che WhatsApp incoraggia: ma una sorta di un bug che permette, a chi volesse, di disporre della chat degli amici a portata di smartphone. Come? In che modo?

E’ chiaro che gli esperti di WhatsApp garantiscano la privacy e la sicurezza delle informazioni riservate sulla piattaforma di messaggistica e, in effetti, in linea di principio è così.

Esistono codici di crittografia end-to-end e un valido di accesso con Touch ID che di fatto impedisce, nella norma, di poter spiare gli altri.  Anche se però sembra impossibile, così non è. E spiare (purtroppo) si può.

Esiste infatti un bug di WhatsApp che lo rende fattibile.

Per riuscirci occorre usare WhatsApp Web. In pratica, è tutto molto semplice: per leggere una conversazione di un amico o magari del proprio partner basta avere anche per pochi secondi lo smartphone di costui (o costei) tra le proprie mani. Basterà, infatti, associare il suo profilo WhatsApp ad un nostro dispositivo fisso e, per effetto del collegamento della App con la piattaforma per device fissi si potrà spiare il profilo altrui in tempo reale.