Home TECNOLOGIA WhatsApp, ecco la novitá per non sbagliare destinatario

WhatsApp, ecco la novitá per non sbagliare destinatario

Ultimo aggiornamento 16:14

Meno sbadati, meno goffi, e meno a rischio guai e fraintendimenti: WhatsApp ci aiuta anche in questo senso, e rende la nostra vita ancor piú semplice nella interazione di tutti i giorni. Come? E´ presto detto.

Come sappiamo, ormai il mondo delle comunicazioni virtuali e a distanza tramite la messaggistica é un must irrinunciabile di ogni ora di ogni giorno per ognuno di noi E WhatsApp, che tra l´altro ogni giorno si presenta ricco di trucchetti per rendere piú personalizzabile l´esperienza o, di contro, rafforza i propri criteri di protezione della sicurezza o di riservatezza, come ad esempio la possibilitá di chattare da invisibili senza entrare online, continua a sorprenderci. Una ulteriore news, per esempio, é quella della criptovaluta. Ma non solo.

Ora, infatti, WhatsApp ci permette di una gestione della app e dei dati che permetterá di superare ogni sbadatezza? In che cosa consiste?

Su WhatsApp niente piú sbadati: sará possibile inviare immagini ai contatti giusti

WhatsApp ci renderà meno sbadati e lo fará permettendoci di inviare immagini ai contatti giusti. E´questa, in ordine di tempo, lúltima trovata di WhatsApp.

Si tratta di una funzione che renderá ancor piú attraente WhatsApp ed é quella che permette la riproduzione automatica e in sequenza dei messaggi vocali consecutivi, a cui, peró, ora, la app di Mark Zuckerberg sta iniziando a aggiungere una sorpresa ancor piu´ suggestiva il cui fine é preziosissimo: ovvero impedirci di andare incontro a figuracce o gaffes frutto di disattenzioni.

Di che si tratta? Ebbene, WhatsApp andra´ a mostrare una barra nella parte inferiore dello schermo con su scritto il contatto selezionato a cui si sta inviando un’immagine. In pratica é una fondamentale doppia conferma, che sembra banale, ma rende chiara l´identitá del destinatario del messaggio.

In pratica, infatti fornisce un secondo controllo per evitare di inviare una foto al contatto sbagliato: impedendo a coppie, matrimoni, relazioni o amicizie, spesso, di crollare miseramente sotto i colpi di una piccola distrazione.

In pratica, WhatsApp, anche la selezione manuale del contatto a cui inviare l’immagine ripete il nome nella barra inferiore come un ulteriore avvertimento.