Home SPETTACOLO GOSSIP  Ylenia Carrisi, indiscrezione: “Sappiamo dov’è”. Al Bano e Romina Power, scettici sui...

 Ylenia Carrisi, indiscrezione: “Sappiamo dov’è”. Al Bano e Romina Power, scettici sui rumors scomparsa figlia

Ultimo aggiornamento 11:53

La vicenda della scomparsa di Ylenia Carrisi la figlia del noto cantante Al Bano e della moglie Romina Power sembra non finire. In TV se ne parla di nuovo nel corso del programma ‘Chi l’ha Visto?’ in onda questa sera su Rai tre. Ma a parte ciò che verrà fuori in puntata, di recente, sono state diverse le indiscrezioni sollevate intorno alla sua figura.

Quali? Per esempio, si è tornati a vociferare intorno alla possibilità che la giovane figlia dei due cantanti, della quale non si hanno più notizie certe dal 1994, possa essere ancora viva.

Ma cosa sarà vero? E cosa le successe all’epoca della sua sparizione? Quale è la verità sulla figlia di Al Bano e Romina Power?

 Ylenia Carrisi, indiscrezione: “Sappiamo dov’è”.Al Bano e Romina Power, scettici sui rumors scomparsa figlia. Ecco cosa succede

La storia è più che nota. Ylenia è scomparsa da New Orleans nel 1994. Secondo nuovi rumors gli inquirenti che hanno indagato e indagano sul caso, la primogenita di Al Bano e Romina, parrebbe che la ragazza possa essere ancora in vita.

Stando alle informazioni che circolano e anche indiscrezioni relative alle indagini, sulle quali la famiglia non si esprime, pare che si possa essere dietro un fosco discorso di movimenti di narcotraffico messicano. Ma cosa c’è di vero?

Aggiornamento ore 00,45

Si tratta di indiscrezioni che potrebbero avere quasi dell’incredibile ma sulle quali non si può comunque stendere un velo senza analizzarle a dovere. Dagli Stati Uniti emergono notizie che potrebbero riaprire la speranza nella famiglia di Ylenia Carrisi. Secondo quanto riferiscono diversi media, la polizia statunitense avrebbe reso noti alcuni sviluppi circa elementi che potrebbero dimostrare che la donna sia viva.

Ylenia è viva. Abbiamo dei nuovi indizi su dove si possa trovare ma non possiamo fornire ulteriori dettagli, dato che l’indagine è ancora in corso“.

Queste sarebbero state le parole a cui sarebbe aggrappate la speranza di ritrovare Ylenia viva.

Aggiornamento ore 4,21

Quello che sarebbe venuto fuori è, o almeno sarebbe, relativo ad una sorta di concatenamento della vicenda della giovane Ylenia Carrisi in vicende di malavita messicana.

Nello specifico, emergerebbe come ci possa essere un coinvolgimento della giovane in vicende interconnesse al racket messicano. Ma quali?

Era il 6 gennaio 1994 quando Ylenia Carrisi è stata vista per l’ultima volta dalla proprietaria dell’hotel dove sono stati ritrovati tutti i suoi effetti personali.

La prima figlia di Al Bano e Romina, in quella fase della sua vita condivideva la stanza con un musicista, il quale non sono non denunciò la scomparsa della ragazza, ma restò all’interno dell’hotel per diversi giorni dopo la sparizione tentando poi di pagare la struttura con gli assegni turistici della Carrisi.

Ora alcuni rumors hanno avanzato la supposizione che Ylenia possa essere stata drogata e poi venduta al racket. Il mistero, però, resta aperto e irrisolto.

Ylenia avrebbe 49 anni. A cosa porteranno queste indiscrezioni?

aggiornamento ore 7,32