Zorzi: a Nord Comune metà fondi opere pubbliche

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Nel Comune di Fiumicino ci sono polemiche legate al bilancio. Attriti di dialettica tipidi di ogni Comune, certo, Ma il il consigliere del Comune di Fiumicino e del partito democratico Fabio Zorzi ha voluto ugualmente puntualizzare.

    “Nel bilancio di previsione 2019 approvato ieri in Consiglio sono moltissime le opere previste per il nord del Comune”: lo afferma Zorzi. Si tratta di “opere concrete non sogni”, dichiara il consigliere comunale del partito democratico Fabio Zorzi.

    “Tra le più importanti – specifica – il nuovo Ponte sull’Arrone che collegherà via Rospigliosi e via Castel San Giorgio e la manutenzione straordinaria di via Castel Campanile, via dell’Arrone e quella di via Tre Denari, che include la nuova rotatoria in località Torrimpietra. Saranno tante anche le nuove piste ciclabili, come quella che collegherà la Stazione di Maccarese con Fregene. Da non dimenticare, poi, lo stanziamento di 600 mila euro, che si aggiungono ai 200 mila già previsti, per la messa in sicurezza della pineta monumentale di Fregene”.

    “Come si può vedere – conclude Zorzi – questa Amministrazione ha stanziato moltissimi fondi per le opere al nord, ben oltre la metà del totale destinato al piano delle opere”.
    Anche Vona si è aggiunto alle voci sul tema ed ha voluto parlare con chiarezza circa i connotati effettivi del bilancio di previsione finanziario 2019/2021, una opera che andrà a delineare in effetti la forma programmatica del comune negli anni a venire.

    “L’aula ha approvato il bilancio di previsione finanziario 2019/2021 che detta la linea per i prossimi anni – continua Vona -. Si tratta del momento più alto della vita di un consiglio comunale”.

    “Voglio ringraziare tutti i consiglieri e le consigliere per il lungo lavoro svolto in aula e colgo questa occasione per fare a tutte e tutti i miei più sinceri auguri di un buon Natale e di un felice inizio del 2019” conclude.