Home ATTUALITÀ Al Bano accoglie in casa una famiglia in fuga dall’Ucraina: “Non potevo...

    Al Bano accoglie in casa una famiglia in fuga dall’Ucraina: “Non potevo girarmi dall’altra parte”

    AL BANO CARRISI

    Al Bano cuore d’oro, decide di accogliere una famiglia in fuga dall’Ucraina nella sua casa di Cellino San Marco, in provincia di Brindisi. Il cantante stimato da Putin e inserito dall’Ucraina in una black list, dopo aver criticato l’invasione russa, ha teso una mano ai profughi che cercano riparo lontano dal loro paese martoriato.

    Al Bano accoglierà in casa sua “una madre con una bambina – ha raccontato – e un ragazzo di 18 anni: dovrebbero essere tutti dello stesso nucleo familiare”. Il cantante ha spiegato il motivo del gesto: “Come si fa a girarsi dall’altra parte quando l’umanità ti chiama? Fino adesso sono sempre stato chiamato a cantare, adesso sono chiamato a fare queste opere di umanità, niente di straordinario”.

    Il cantante ha poi criticato nuovamente l’invasione russa: “Quel che è certo è che non mi aspettavo per niente un atteggiamento e un’azione del genere di Putin, che sta commettendo uno dei suoi più grandi errori. E’ una lotta tra giganti quella a cui stiamo assistendo: sostanzialmente tra Nato, America e Russia”.