Home SPETTACOLO Andrea Zenga racconta: “Mio padre assente”. E Walter replica su Instagram

Andrea Zenga racconta: “Mio padre assente”. E Walter replica su Instagram

Andrea Zenga, all’interno della casa del Grande Fratello Vip, è tornato a parlare del rapporto con il padre Walter, allenatore ed ex portiere. Un rapporto complicato, appassito dal tempo. Non è la prima volta che Andrea, uno dei preferiti dal pubblico nella nuova edizione, ne parla con gli inquilini della casa.

Io non so cosa significa avere una figura paterna – ha confessato – Non ho ricordi d’infanzia con mio papà, i ricordi d’infanzia li ho con mia madre e mio fratello”. Parole che hanno toccato anche i telespettatori. “Innanzitutto ci tengo a non passare da vittima, perché io come ho spiegato nei passi importanti, che danno una impostazione di vita, mio padre non c’è stato. E lo dico senza cattiveria. Ci sono stati mia madre e mio fratello”, ha spiegato ancora Andrea Zenga.

Il figlio dell’allenatore ha rivelato: “Non so se è per il lavoro…io ripeto, non è un obbligo essere padre è un volere. Se questo volere non c’è stato non posso fargliene una colpa. Sono cresciuto con mia mamma che ha gli attributi e ha cresciuto me e mio fratello e devo la mia vita a lei. Chi non c’è stato e vuole entrare nella mia vita, deve entrare per volere. A 27 anni non mi serve un rapporto con un messaggio al mese, c’è il come stai…deve avere qualcosa in più”.

Sui social è arrivata la risposta di Walter Zenga, un messaggio rivolto agli hater che in questi giorni lo hanno preso di mira: “Giudicate senza conoscere – ha detto – Parla della mia vita quando la tua sarà un esempio. E quando la tua vita sarà un esempio, ti renderai conto che non avrai voglia di parlare della mia”.