Home OROSCOPO Buon venerdì 17 luglio: il giorno porta sfortuna o no?

Buon venerdì 17 luglio: il giorno porta sfortuna o no?

Ultimo aggiornamento 08:34

Quando capita in calendario, chi è superstizioso non può fare a meno di essere preoccupato. Si tratta del venerdì 17, tradizionalmente considerato un giorno sfortunato e portatore di sventure.

Oggi è venerdì 17 luglio 2020 e chi è scaramantico sarà pronto a scacciare ogni eventualità sfortunata con portafortuna, amuleti o gesti apotropaici.

Ma quanto c’è di vero dietro alla credenza che il venerdì 17 porti sfortuna?

Venerdì 17, le origini nel mito porta sfortuna: che cos’è l’eptacaidecafobia, frasi del buongiorno da inviare su Whatsapp e Facebook

L’eptacaidecafobia non è nient’altro che la paura del venerdì 17, giornata che ancestralmente è associata alla sfortuna, alle disgrazie e alle tragedie.

Uno dei motivi per il quale si pensa che il venerdì 17 porti sfortuna, è che secondo la tradizione dovrebbe essere stato il giorno della crocifissione di Gesù.

Un modo per scacciare la sfortuna e annullare i possibili influssi malefici di questa giornata, è augurare una buona giornata a parenti e amici con una bella frase di buongiorno.

Ecco di seguito qualche frase da inviare su Whatsapp:

Anche se questo giorno è per tutti sfortunato, ti auguro il meglio e che il venerdì 17 non ti tocchi!

Venerdì è solo un giorno, 17 è solo un numero, ma tu vai avanti e vedrai che la giornata sarà speciale!

Non farti condizionare da questa giornata nefasta: tutto andrà per il meglio!

Buongiorno a te, ti mando tutti i miei influssi positivi per annullare la negatività di questo giorno!

Ti auguro una splendida giornata nonostante sia venerdì 17!