Home BENESSERE ANIMALI Cani: il padrone perfetto è donna, fra i 34 ed 44 anni....

Cani: il padrone perfetto è donna, fra i 34 ed 44 anni. Il peggiore? Uomini  under 24 ed over 65

Ultimo aggiornamento 23:58

Dal primo istante in cui mettono piede, ‘pardon’, la ‘zampetta’ nelle nostre case, affidano la loro vita a noi e, senza venire mai meno ad un principio di amore e devozione nei nostri confronti, fino al loro ultimo giorno di vita non smetteranno un solo istante di amarci.

Questi sono i cani, senza distinzioni di razza. Ma noi, veramente meritiamo tanta attenzione? Ora, senza sconfinare in entrambi gli eccessi fra chi li adora ‘maniacalmente’ e chi li maltratta ‘brutalmente’, diciamo che mediamente più o meno a ’modo nostro’, tendiamo tutti a contraccambiare, seppure con grossi limiti di opportunismo.

Cani, ma chi è il ‘padrone perfetto’?

Ma chi è il ‘padrone’ (termine orribile) perfetto per i nostri amici a quattrozampe? E’ presto detto.

Intanto è donna (59,3%), in virtù delle comprovate attenzioni ‘mediche, igieniche e comportamentali’ dimostrate ne confronti dei loro amati ‘canetti’.  Ha un’età compresa fra i 34 ed i 44 anni (nel 63,5% dei casi), e vive in grandi città (58,3%), quindi oltre i 100mila abitanti.

Cani: cosa incide a fare di noi un buon padrone?

Sembra ‘strano’ a dirsi per chi ha del cane una concezione vaga, ma fra le attenzioni delle quali necessita, soltanto il 34% dei proprietari ne prende in considerazione anche l’aspetto dell’igiene orale. Eppure, a ben pensarci, per il cane la bocca rappresenta anche un mezzo di comunicazione. Oltre a svolgere infatti le normali funzioni fisiologiche (come afferrare, trascinare, rosicchiare, masticare, assaggiare, ecc.), attraverso determinate ‘mimiche’ il cane rivela anche le proprie emozioni e, spesso, anche le sue intenzioni. Ed il bello della questione, è che ben il 64% dei proprietari è conscio del fatto che, per i cani, i denti suppliscono alla mancanza delle mani.

Cani: pochi considerano l’importanza dell’igiene orale

Ma i cani, esattamente come noi, tendono purtroppo ad avere anch’essi problemi di denti o gengive, anche se poi la maggior parte delle persone – tolti casi particolari, legati a disturbi intestinali, oculistici, od ortopedici – pensano che ‘basti’ la tolettatura un paio di volte l’anno, e tutto va. 

Il X anno dell’igiene orale promossa da ‘Mars Italia’

A rivelare l’ignoranza dei ‘padroni’ rispetto ai propri cuccioli, è un’interessante ricerca condotta da ‘Mars italia’, che ogni anno – per l’appunto – da 10 anni esatti, presso gli studi veterinari del Paese, propone il mese dedicato all’igiene orale dei nostri cani. Ed è stato proprio in quest’occasione che la nota azienda ha avuto modo di tratteggiare l’identikit del ‘padrone perfetto’ che, come abbiamo visto, si è rivelato essere una giovane donna. Perché, come detto, la salute del proprio beniamino passa anche attraverso una corretta igiene orale e, a quanto sembra, è un particolare che trascurano in troppi.

Cani: ecco chi sono i ‘padroni meno meritevoli’

A questo punto, vi starete domandano curiosi, se una donna intorno ai 40 anni è il ‘padrone perfetto’, ma allora: chi è mediamente il ‘padrone peggiore’?

Purtroppo, proprio per la trascuratezza con la quale ‘gestiscono’ il loro ‘amico’ a quattro zampe, i padroni ‘meno portati’ sono intanto di sesso maschile: giovani di un’età inferiore ai 24 anni e, pensate un po’, quelli superiori ai 65. Persone che generalmente risiedono  in piccoli centri urbani, quando non addirittura in campagna…

Max