erveteri, esordio boom per Caere Musica 2018

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Grande successo per Caere Musica 2018. L’evento che in tanti aspettavano in tutto il territorio di Cerveteri raccoglie i consensi auspicati e va oltre.
    Il Caere Musica 2018 rappresenta un appuntamento di grande appeal in tutta l’area.
    All’interno della Sala Ruspoli gremita all’inverosimile ha accolto venerdì scorso la serata d’esordio di Caere Musica 2018, la rassegna di musica antica, moderna e contemporanea ideata e diretta dal Professore, compositore e musicista Mauro Porro, che ricopre anche il ruolo di Consigliere comunale di Cerveteri.
    Un pubblico appassionato ha apprezzato le interpretazioni da parte del ‘Quartetto Namaste’, che si è esibito in uno straordinario concerto con omaggi ai grandi compositori della storia della musica.
    Venerdì 23 novembre, sempre alle 21.30, sempre in Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria a Cerveteri si replica, con un secondo appuntamento.  Ad esibirsi, il Freem Saxophone Quartet, in ‘A Minimal Sax’, un concerto dedicato alla musica minimalista con alcuni dei brani più noti per questa formazione. La prima parte del concerto è dedicata interamente al quartetto di Philip Glass, uno dei maggiori esponenti della musica minimalista, mentre la seconda parte si concentrerà sulle famosissime Bagatelle di Ligeti, sei miniature che fanno parte di Musica Ricercata, raccolta di brani per pianoforte, che trascritte per varie formazioni cameristiche sono ormai diventate un caposaldo anche del quartetto di sassofoni. Si prosegue poi con il brano di Michael Nyman in questa versione per quartetto di sassofoni di David Roach. Il concerto si chiude con July di Torke, autore americano che aggiunge al minimalismo influenze jazz e rock. Un programma, dunque, accattivante e sicuramente apprezzabile da un vasto pubblico.
    “La grande presenza di pubblico del primo appuntamento confermano la validità della scelta artistica portata avanti nella realizzazione di questa seconda edizione di Caere Musica – ha dichiarato il Consigliere comunale Mauro Porro – è sempre emozionante assistere ad una sala così gremita per ascoltare un concerto di musica antica e così ricercata. Tutti gli appassionati sono invitati dunque anche a questo secondo appuntamento, come sempre con ingresso gratuito. Al termine di ogni concerto tutti i presenti sono invitati ad una piccola ma piacevole degustazione, fatta a base di prodotti tipici della nostra Cerveteri e del territorio.