Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Germania, strage in due locali di Hanau: i morti salgono a nove

Germania, strage in due locali di Hanau: i morti salgono a nove

Ultimo aggiornamento 09:30

Due locali di Hanau, in Germania, sono stati teatro di una strage in cui hanno perso la vita nove persone. È accaduto ieri sera, mercoledì 19 febbraio, intorno alle 22. Ad aprire il fuoco una persona o un gruppo di persone, che a quanto risulta avrebbe preso di mira la clientela del locale molto frequentato dalla comunità turca e curda della città.

Il bilancio è aggravato da cinque feriti che sono attualmente in condizioni disperate. Al computo delle vittime si aggiunge anche il presunto killer, che è stato trovato morto nella sua abitazione, insieme ad un altro cadavere.

“Il probabile autore è stato trovato senza vita nella sua casa di Hanau” ha twittato la polizia. “Le forze speciali di intervento della polizia hanno anche scoperto un altro corpo nello stesso luogo. L’inchiesta è in corso. Attualmente non ci sono indicazioni che ci sono altri autori”.

Il locale si trova nel centro storico della città: si tratta del ‘Midnight‘ a Heumarkt, dove un testimone ha riferito di aver udito fra gli otto e i nove colpi da arma da fuoco. Poi la strage è ripresa in un secondo locale di narghilè nel quartiere di Kesselstadt, l”Arena bar & Cafè‘. In base alla ricostruzione, il killer avrebbe bussato alla porta e avrebbe premuto il grilletto contro l’area fumatori.