Home SPORT CALCIO Lazio, con il Milan l’Olimpico sarà rossonero: prosegue la protesta dei tifosi

Lazio, con il Milan l’Olimpico sarà rossonero: prosegue la protesta dei tifosi

CLAUDIO LOTITO PRESIDENTE SS LAZIO

Un Olimpico così non si era mai visto. Domenica sera, nella gara con il Milan, lo stadio della Lazio sarà a tinte… rossonere. Il motivo è la protesta dei supporters biancocelesti contro il caro biglietti. Quaranta euro è il prezzo per la curva, 60 per la tribuna Tevere. Troppo per i tifosi, che già da tempo hanno iniziato a disertare gli spalti dell’impianto capitolino.

La Curva nord ha già annunciato una protesta: prima della gara contro la squadra di Pioli, i tifosi si ritroveranno nei pressi di Ponte Milvio e raggiungeranno in corte lo stadio. Ma non entreranno: la protesta prevede infatti di lasciate la curva vuota. I tifosi che riempiranno i seggiolini saranno per buona parte milanisti.

Questo il comunicato con cui la Curva nord ha annunciato la manifestazione domenica: “Adesso basta, vergognatevi tutti, società di indegni! 40 euro per una curva per Lazio-Milan, 60 la Tevere… Prezzi che sono un insulto al tifoso laziale, quello che c’è sempre stato, in casa e in trasferta e che di certo non viene solvato alle partite di cartello. “Allo stadio vacci da solo”.

Scrino ancora i tifosi biancocelesti: “Noi non entreremo questa volta, ma faremo lo stesso sentire il nostro supporto alla squadra. Appuntamento alle ore 15 a Ponte Milvio, con sciarpe, bandiere, e vessilli biancocelesti. Alle 19.30 ci sposteremo poi fuori la curva per sostenere la nostra Lazio. Tutto per la Lazio, niente per Lotito… perché la Lazio è dei laziali! Ultras Lazio”.