Home CRONACA Modena, 17enne in coma etilico: amici lo filmano e diffondono video su...

Modena, 17enne in coma etilico: amici lo filmano e diffondono video su Whatsapp

Ultimo aggiornamento 14:12

Una festa tra amici si stava trasformando in tragedia nel Modenese, dove una villa e fiumi d’alcol hanno trasformato una serata natalizia in un incubo. Un ragazzo di 17 anni, infatti, è finito in coma etilico per l’assunzione esagerata di alcolici. Uno stato che avrebbe potuto portare alla morte il giovane, filmato dagli amici con i cellulari.

Il tutto è iniziato con una festa organizzata da un giovane del posto, che a fronte di un biglietto da 10 euro dava accesso alla sua villetta e a ad alcolici senza limite. Insomma una serata decisamente sopra le righe tipica dei ragazzi di quell’età, quasi tutti poco più che maggiorenni.

Video diffusi su Whatsapp

Peccato che la situazione sia sfuggita decisamente di mano al gruppo quando uno di loro, forse il più piccolo, di 17 anni, è uscito dall’abitazione dopo essersi sentito poco bene. Una boccata d’aria fresca per riprendersi dalla massiccia assunzione di alcolici che lo aveva stordito.

La situazione è precipitata nel giro di pochi minuti perché il ragazzo in questione si è accasciato al suolo ed è caduto in uno stato di coma etilico indotto dal troppo alcol ingerito. Una situazione pericolosissima che gli altri ragazzi hanno preso sottogamba, tanto che invece di aiutarlo hanno deciso di filmare il tutto per poi diffondere i video su Whatsapp.

Solo l’intervento successivo di altri invitati alla festa ha posto fine ad una situazione che stava portando il 17enne alla morte. Livido in corpo il giovane stava andando anche in ipotermia, successivamente è stato trasportato in macchina nell’ospedale più vicino e con l’intervento dei medici è riuscito a salvarsi. Ora sta bene, ma se l’è vista brutta.