Home ATTUALITÀ Speranza: “Distanziamento sociale unica arma contro il coronavirus”

Speranza: “Distanziamento sociale unica arma contro il coronavirus”

Ultimo aggiornamento 12:59

“Il distanziamento sociale è l’unica arma per ridurre il contagio e dobbiamo insistere su questa strada, l’unica al momento che dà certezze”. Il ministro della Salute Roberto Speranza è sicuro sulle misure da adottare, almeno in questo periodo. Lo ha annunciato nel corso di un’intervista a Rainews24, durante la quale ha spiegato l’unico modo pe contrastare il coronavirus attualmente.

“La prima mattonella per ricostruire l’edificio dell’Italia – ha continuato – è vincere la battaglia sanitaria in corso altrimenti non ci potrà essere una ripartenza di natura economica sul terreno dello sviluppo”, ha spiegato Speranza.

“Indice di contagio in discesa”

Il ministro Speranza ha annunciato che le tempistiche non saranno brevi per passare alla fase due e quindi al conseguente alleggerimento delle misure restrittive in atto: “Al momento non ci sono certezze di esiti e non credo che i tempi saranno immediati. Quindi il distanziamento sociale è l’unica arma su cui dobbiamo investire”.

Poi una buona notizia: “L’indice di contagio ha iniziato la discesa. L’indice ‘R con zero’ nel mese di febbraio e nei primi di marzo ha sfiorato i 3, quindi ogni persona contagiata ne contagiava altre 3, producendo una moltiplicazione molto significativa. Con l’applicazione delle misure che abbiamo disposto in maniera rigorosa a partire dal 10 di marzo ha iniziato la sua discesa. Ma la battaglia è ancora nel suo pieno”, ha concluso Speranza.