Home CRONACA CRONACA ITALIANA Agrigento, muore per malaria non diagnosticata: medici nei guai

Agrigento, muore per malaria non diagnosticata: medici nei guai

Ultimo aggiornamento 18:13

Era appena tornata da un soggiorno in Nigeria, e le sue condizioni di salute la preoccupavano. La donna infatti, una giornalista di 44 anni, lamentava una brutta febbre alta. Così ha deciso di recarsi nell’ospedale ‘San Giovanni di Dio’ della sua città, Agrigento. Qui sarebbe stata visitata al pronto soccorso e, dopo averla rassicurata, hanno deciso di ricoverarla a scopo precauzionale. Tuttavia, nessuno ha messo in correlazione il suo viaggio in Africa perdendo così del tempo prezioso nel diagnosticarle la malattia che poco dopo l’avrebbe uccisa: la malaria.
Per questo motivo la procura agrigentina ha comunicato di aver iscritto nel registro degli indagati sette persone tra medici ed infermieri della struttura ospedaliera agrigentina.
Nei prossimi giorni sarà quindi eseguita l’autopsia della povera donna, alla quale prenderà parte anche un esperto infettivologo incaricato dai magistrati.
Max