Home POLITICA POLITICA ITALIANA Coronavirus, Salvini: “Due turisti contagiati a spasso per l’Italia?”

Coronavirus, Salvini: “Due turisti contagiati a spasso per l’Italia?”

Ultimo aggiornamento 16:08

Da giorni la Lega chiedeva la quarantena, controlli, blocchi e informazioni, ma per politici e giornalisti di sinistra eravamo ‘speculatori’ e sciacalli. Preghiamo Dio che non ci siano disastri, ma chi ha sbagliato deve pagare“. E’ furibondo il leader Matteo Salvini, appresa la notizia dei due casi registrati in Italia, ed ha affidato a Twitter il suo sfogo contro il governo che, a suo dire, avrebbe adottato con evidente ritardo le misure preventive per quanti provenienti dall’estero: “Fatemi capire… I primi due casi di Coronavirus in Italia sarebbero sbarcati tranquilli a Malpensa il 23 gennaio e, senza alcun controllo, avrebbero girato per giorni mezza Italia, fino ad arrivare in un albergo nel pieno centro di Roma. È così che il governo tutela la salute e la sicurezza degli Italiani???”.
Max