Harry e Meghan aspettano un bambino, la Royal Family si allarga

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Quando si parla della famiglia reale, gli Inglesi sembrano per un momento allontanare i problemi che li circondano, mostrando un attaccamento più alla corona, che al parlamento di Westmister. Un attaccamento che però è più affettivo, che patriottico. Problemi come la sicurezza nelle grandi città come Londra (soggetta negli ultimi anni a numerosi casi di violenza urbana, nonché di terrorismo) o le estenuanti trattativi per portare il Regno Unito fuori dalla comunità europea (con le gravi ripercussioni sul popolo britannico, ipotizzate dagli esperti di finanza) sembrano passare in secondo piano quando ci si occupa di Royal Family. La famiglia reale si varrà di nuovi membri: dopo i tre figli del principe William avuti da Kate Middleton, ora è il turno dell’altro erede al trono Harry, novello sposo dell’ex-attrice americana Meghan Markle. Infatti appenderanno un nuovo fiocco (non si sa però ancora se rosa o azzurro) sul cancello di Buckingham Palce. A darne l’annuncio è l’account ufficiale Twitter della corona britannica. “Le Altezze Reali- c’è scritto sul comunicato ufficiale – il duca e la duchessa del Sussex sono molto lieti di annunciare che la duchessa aspetta un bambino”. Quindi ora è ufficiale, dopo le tante voci che si ricorrevano sulla presunta gravidanza della Markle. Secondo le indiscrezioni, il nuovo royal baby nascerà in primavera, quasi dopo un anno esatto dallo sposalizio di Harry e Meghan. La lieta novella è arrivata nel giorno in cui la coppia ha fatto approdo, con il suo seguito di paparazzi e fan, in Australia. I due reali rimarranno nel continente oceanico per circa 15 giorni per prendere parte agli Invictus Games, una sorta di Olimpiade dedicata a veterani e reduci di guerra rimasti feriti in battaglia, suddivisa in 11 specialità. Tra i primi a congratularsi con la coppia Theresa May, la premier britannica impegnata in questi giorni in serratissime trattative sulla Brexit, che con un tweet ha voluto augurare a Harry e Meghan “tutto il meglio” per questa nuova fase della loro vita. Anche il primo ministro australiano Scott Morrison, che con il principe Harry salirà in cima al Sydney Harbour Bridge venerdì prossimo, si è detto felice di poter condividere questa gioia con i due durante il loro soggiorno in Oceania. Proprio la mancata partecipazione di Meghan alla gita sul ponte aveva scatenato nelle scorse settimane i media sui perché di questa rinuncia. Sia Harry che Meghan, in passato, avevano apertamente parlato della loro volontà di diventare genitori. Poco dopo aver annunciato il fidanzamento, il duca del Sussex si era detto “speranzoso” di poter avere figli in un futuro vicino. E nel 2015, prima di conoscere l’attuale moglie, aveva dichiarato di volere dei figli “proprio adesso”. Anche l’ex attrice, quando era ancora nel cast di Suits, aveva affermato che diventare madre era nella sua “lista dei desideri”. Gli auguri da parte dei protagonisti della popolare serie americana arriveranno probabilmente nelle prossime ore, quando oltreoceano sorgerà il sole. E per lo show si tratterà delle seconde congratulazioni in pochi giorni: la settimana scorsa infatti l’attore Patrick Adams, che in Suits ha recitato la parte di fidanzato e marito di Meghan, è diventato padre per la prima volta.