Il Progetto Roma 5G visto dai protagonisti

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Il Progetto Roma 5G visto dai protagonisti: parole e dichiarazioni nel merito della presentazione del progetto virtuoso. Un programma che mira a diffondere il Progetto Roma 5G come nuovo viatico verso l’ennesimo sviluppo della modernità tecnologica e digitale.

    Oltre a ‘cultura e turismo’, il progetto Roma5G nel corso dei prossimi mesi si arricchirà anche di nuove applicazioni relative alla mobilità urbana e alla sicurezza. All’interno del primo ambito di sperimentazione verranno sviluppate applicazioni sia per i servizi di tracciamento automatico del viaggio per nuovi modelli di tariffazione e di informazione ai viaggiatori sui mezzi pubblici sia per la telemetria in tempo reale della diagnostica di bordo e l’analisi predittiva dei guasti. In ambito sicurezza invece verranno sviluppate soluzioni innovative di telesorveglianza ad altissima definizione.
     
    “Con la presentazione di oggi, Roma entra ufficialmente a far parte delle città d’Italia in cui le sperimentazioni 5G sono una realtà” ha dichiarato Alberto Calcagno, amministratore delegato di Fastweb. “Siamo quindi molto orgogliosi di aver contribuito insieme a Ericsson all’ambizioso progetto #Roma5G di Roma Capitale che intende proiettare la città verso un futuro dove i servizi basati sulle nuove reti di quinta generazione entreranno sempre di più nelle nostre vite trasformando profondamente il modo di vivere lo spazio urbano e domestico.”
     
    “Oggi Roma ha la sua prima applicazione live su rete 5G”, ha dichiarato Federico Rigoni, amministratore delegato di Ericsson Italia. “Insieme a Fastweb gettiamo le basi per lo sviluppo di scenari innovativi che trasformeranno profondamente non solo il turismo ma tutti i settori in cui le soluzioni 5G troveranno applicazione. Portare la quinta generazione di reti mobili a Roma, così come in ogni altra città, è un fattore competitivo, in grado di abilitare ecosistemi innovativi al servizio di cittadini e industrie. Siamo inoltre particolarmente orgogliosi di contribuire al progetto #Roma5G di Roma Capitale nell’anno in cui celebriamo il centenario di presenza Ericsson in Italia. Nel 1918 Ericsson scelse proprio Roma per muovere i primi passi in Italia.”