Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Kevin Spacey: cadono accuse di violenza sessuale per l’attore

Kevin Spacey: cadono accuse di violenza sessuale per l’attore

Ultimo aggiornamento 12:53

Kevin Spacey non è un molestatore sessuale. Così hanno deciso i procuratori del Massachusetts, che hanno fatto cadere le accuse contro l’ attore premio Oscar in merito alle violenze sessuali perpetrate nei confronti di un 18enne.

Kevin Spacey: i film e la carriera dell’attore accusato di violenza sessuale

Due settimane dopo che erano state lanciate, le accuse dell’uomo verso Kevin Spacey erano state ritirate. Il ragazzo ha anche rinunciato alla richiesta di risarcimento danni.

Aggiornamento ore 10.00

L’accusa caduta oggi era l’unico caso legato all’attore Kevin Spacey per il quale si fosse arrivati ad un’indagine penale. Si trattava nello specifico di fatti avvenuti nel 2016, in un bar di Nantucket, dove il ragazzo sarebbe stato fatto ubriacare dall’attore Kevin Spacey al fine di aggredirlo sessualmente.

Per questa accusa, l’attore rischiava 5 anni di reclusione e si è sempre professato innocente.

Aggiornamento ore 12.00

La notizia della caduta delle accuse verso Kevin Spacey era nell’aria dopo gli ultimi sviluppi legati al caso. La credibilità dell’accusatore era stata già duramente messa in dubbio, dopo che il legale dell’attore aveva sottolineato il fatto che uno smartphone, sul quale ci sarebbero state le prove dell’innocenza di Spacey, era stato smarrito, dopodiché le evidenze erano scomparse dalla memoria.

Il giovane ha sostenuto di non aver cancellato le prove dal telefono, tuttavia in seguito si è appellato al quinto emendamento, ovvero la facoltà di non testimoniare contro se stessi. Successivamente la denuncia era stata ritirata.

Aggiornamento ore 14.00